Apri il menu principale

Biagio Proietti

sceneggiatore, regista e scrittore italiano

BiografiaModifica

Ha legato il suo nome ad alcune produzioni per il cinema horror, fra cui Black Cat (Gatto nero) diretto da Lucio Fulci.

In televisione il suo primo successo è stato Coralba; in seguito ha firmato, creato e sceneggiato tutti gli episodi della serie televisiva Dov'è Anna? e della miniserie Philo Vance sull'omonimo investigatore-dandy, portato sul piccolo schermo da Giorgio Albertazzi.

Ha lavorato anche per la radio, per la quale ha scritto e diretto Il lungo addio e Aspetterò di Raymond Chandler, e gli originali Tua per sempre, Claudia e Così è la vita in collaborazione con la moglie, Diana Crispo.

Per il teatro ha scritto due pièce dedicate a due mostri sacri della letteratura del mistero, L'ultimo incubo di Edgar Allan Poe e Hammett N. 3241.

Nel 2014 è uscito il romanzo Dov'è Anna?, rielaborazione della sua omonima miniserie, anch'esso scritto con la consorte.

Attualmente fa parte del Consiglio di gestione della SIAE e del direttivo di Writers Directors Worldwide.

FilmografiaModifica

Soggetti e sceneggiatureModifica

RegistaModifica

TelevisioneModifica

Soggetti e sceneggiatureModifica

RegistaModifica

CaroselloModifica

  • Baci Perugina (aiuto regia, 1964)
  • Birra Peroni (collaborazione regia, 1966)
  • Hollywood (soggetto e sceneggiatuta, 1971)

Opere letterarieModifica

RadioModifica

TeatroModifica

BibliografiaModifica

  • Mario Gerosa, Biagio Proietti. Un visionario felice, Edizioni Il Foglio, Piombino, 2018

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN66207815 · ISNI (EN0000 0000 7910 3280 · SBN IT\ICCU\RAVV\083823 · LCCN (ENno2005074737 · BNF (FRcb16762117x (data) · WorldCat Identities (ENno2005-074737