Apri il menu principale
Bieberite
Classificazione StrunzVI/C.06-30
Formula chimicaCoSO4·7(H2O)
Proprietà cristallografiche
Gruppo cristallinotrimetrico
Sistema cristallinomonoclino
Classe di simmetriaprismatica
Parametri di cellaa = 14.13, b = 6.55, c = 11
Gruppo puntuale2/m
Gruppo spazialeP 21/c
Proprietà fisiche
Densità1,96 g/cm³
Durezza (Mohs)2
Sfaldaturaperfetta secondo {001}
Colorerosso vivo, rosso sangue, rosa-rosso
Lucentezzavitrea, per disidratazione diventa fievole
Opacitàda traslucida a non trasparente
Strisciobianco
Diffusionerara
Si invita a seguire lo schema di Modello di voce – Minerale

La bieberite è un minerale, un solfato eptaidrato di cobalto, appartenente al gruppo della melanterite. Il nome deriva dalla località tedesca di Bieber, presso Gelnhausen, nella regione di Hesse. Descritta per la prima volta da Wilhelm Karl von Haidinger (1795 - 1871), geologo e mineralogista austriaco, nel 1845.

Abito cristallinoModifica

Di questo minerale sono conosciuti solo cristalli monoclini ottenuti per via artificiale, in laboratorio.

Origine e giacituraModifica

L'origine è secondaria in quanto si forma per alterazione dei composti di cobalto, generalmente solfuri e arseniuri, ed ha paragenesi con farmacolite, eritrite e annabergite.

Forma in cui si presenta in naturaModifica

In natura si presenta in incrostazioni o patine o anche in stalattiti.

Caratteri fisico-chimiciModifica

Si disidrata all'aria e va conservata in plastica sottovuoto o in contenitori a tenuta stagna. È facilmente solubile in acqua.

Località di ritrovamentoModifica

A Chalanches, nell'Isère, in Francia; a Bieber e a Siegen, in Germania; a Leogang, presso Salisburgo, in Austria; e a Copiapó, nel Cile.

In Italia raramente è stata rinvenuta nella miniera di ferro di Calamita, nel comune di Capoliveri, nell'isola d'Elba.

BibliografiaModifica

  • Mineralogia - Cornelis Klein - Zanichelli (2004)
  • Minerali e Rocce - De Agostini Novara (1962)
  • Guida al riconoscimento dei minerali - Borelli e Cipriani - Mondadori (1987)
  • I minerali d'Italia - SAGDOS - 1978
  • Minerali e Rocce - Corsini e Turi - Enciclopedie Pratiche Sansoni (1965)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Mineralogia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mineralogia