Apri il menu principale
Bila Cerkva
comune
Біла Церква
Bila Cerkva – Stemma Bila Cerkva – Bandiera
Bila Cerkva – Veduta
Collage delle viste su Bila Cerkva, In alto a sinistra: Una vista del Fiume Ros e il ponte Central'nyj, Al centro: Università Agraria Nazionale Belocerkovskyj, In alto a destra: Ordine dei Cento Eroi Celesti, In basso a sinistra: Kurbas Market Mall, Colonnade Echo, In basso a destra: Vista panoramica di Bila Cerkva con piazza Torhova
Localizzazione
StatoUcraina Ucraina
Oblast'Flag of Kiev Oblast.svg Kiev
DistrettoBila Tserkva City Municipality
Territorio
Coordinate49°47′56″N 30°06′55″E / 49.798889°N 30.115278°E49.798889; 30.115278 (Bila Cerkva)Coordinate: 49°47′56″N 30°06′55″E / 49.798889°N 30.115278°E49.798889; 30.115278 (Bila Cerkva)
Altitudine148 m s.l.m.
Superficie34,72 km²
Abitanti210 977 (2011)
Densità6 076,53 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale09100–09117
Prefisso(+380) 4563
Fuso orarioUTC+2
Codice KOATUU3210300000
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ucraina
Bila Cerkva
Bila Cerkva
Sito istituzionale

Bila Cerkva (in ucraino: Біла Церква?), di 210 977 abitanti è una città dell'Ucraina che si trova nell'Oblast' di Kiev.

StoriaModifica

La città fu fondata nel 1032 come Juriev da Jaroslav I di Kiev, il cui nome di battesimo era Juri. Il nome attuale della città, tradotto letteralmente, è "Chiesa bianca" e potrebbe riferirsi alla cattedrale (non più esistente) dipinta di bianco della medievale Juriev. Dal 1363 appartenne al Granducato di Lituania e dal 1569 alla Confederazione polacco-lituana. La città fu concessa dal diritto di Magdeburgo nel 1620 da Sigismondo III Vasa.

Il trattato di Bila Cerkva tra la Confederazione polacco-lituana e i ribelli cosacchi ucraini sotto Bohdan Chmel'nyc'kyj fu firmato qui nel 1651.[1]

NoteModifica

  1. ^ Paul Robert Magocsi, A history of Ukraine, Stampa dell'Università di Toronto, 1996, p. 205

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN134941706 · LCCN (ENn85288882 · GND (DE4540955-9 · WorldCat Identities (ENn85-288882
  Portale Ucraina: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'Ucraina