Bill Hader

comico, imitatore, attore, doppiatore, sceneggiatore, regista e produttore televisivo statunitense

William Thomas Hader Jr., detto Bill (Tulsa, 7 giugno 1978) è un comico, imitatore, attore, doppiatore, sceneggiatore, regista e produttore televisivo statunitense.

Bill Hader a New York nel 2016

Ha vinto quattro premi Emmy: il primo alla miglior serie animata per South Park, e altri tre per la serie televisiva Barry[1]. Ha iniziato la sua carriera come membro del cast di Saturday Night Live e ha consolidato un ruolo di attore comico, prima di dedicarsi anche alla sceneggiatura e alla regia. Ultimamente si è cimentato nel genere drammatico e dell'orrore, nella commedia nera e nel mockumentary.

Biografia modifica

Hader è nato e cresciuto a Tulsa, Oklahoma. Ha due sorelle più piccole. Suo padre, proprietario di una piccola compagnia aerea e occasionalmente camionista e stand-up comedian è di ascendenza tedesca, mentre sua madre, insegnante di danza, è di ascendenza inglese[2]. Nel 2020 ha partecipato alla trasmissione "Finding your roots", dove gli hanno attribuito DNA correlato a Edoardo I d'Inghilterra e Carlomagno[2]. Nel 2006 ha sposato la regista Maggie Carey, da cui ha avuto tre figlie: Hannah Kathryn (2009), Harper (2012) e Hayley Clementine (2014). I due si separono nel 2017 divorziando poi l'anno dopo. Nel 2019 ha una breve relazione con l'attrice Rachel Bilson.

Carriera modifica

A 20 anni si trasferisce a Los Angeles, dove lavora per sei anni come assistente di produzione, fra l'altro ai film Spider-Man e Danni collaterali. In un'intervista, racconterà che durante una ripresa di Danni Collaterali, il suo compito era quello di reggere la porta a scomparsa che Schwarzenegger avrebbe dovuto sfondare a spallate; tuttavia, Schwarzenegger era troppo forte per lui, quindi Hader gli lasciò cadere la porta addosso[3]. Nel frattempo, si iscrive al teatro di improvvisazione di Chicago "The Second City", assieme a Matt Offerman, fratello di Nick Offerman; lì viene notato da Megan Mullally, che lo presenta al produttore Lorne Michaels, fondatore del Saturday Night Live, il quale gli accorda un'audizione.

Saturday Night Live modifica

Entra nel cast del Saturday Night Live nel 2005, assieme a Jason Sudeikis, Andy Samberg e successivamente Kristen Wiig. Rimane come membro principale del cast fino al 2013, quando decide di lasciare. Insieme a John Mulaney ha creato il personaggio di Stefon, "corrispondente da New York" per il Weekend update. Stefon è diventato rapidamente uno dei personaggi più popolari del Saturday Night Live, tanto che durante lo speciale per i 40 anni del programma, ne è stato reso omaggio venendo interpretato da Edward Norton.

Imitatore e doppiatore modifica

Bill Hader è noto per la sua abilità di trasformazione vocale, passando da una voce molto profonda a una vocina acuta e riuscendo a imitare Cary Grant, Al Pacino, Tom Cruise, Arnold Schwarzenegger, James Mason, John Malkovich, Henry Winkler, Alan Alda, Edgar Wright, Jar Jar Binks, Jabba the Hutt, Gizmo dei Gremlins, Paperino[4]. È stato consulente delle voci per Star Wars: Il risveglio della Forza e ha partecipato al doppiaggio di molti film d'animazione, fra cui Piovono polpette, Monsters University, Turbo, Alla ricerca di Dory, Angry Birds, Ralph spacca Internet, Inside Out, Power Rangers.

Attore modifica

Ha iniziato a lavorare nel cinema nel 2006, con il film Tu, io e Dupree. Dopo aver lavorato in numerosi film, la notorietà arriva con Non mi scaricare del 2008, in cui interpreta Brian Bretter, fratellastro del protagonista. È apparso in Una notte al museo 2 - La fuga come Maggior Generale George Armstrong Custer. Consolida il suo ruolo nel cinema comico come in Suxbad - Tre menti sopra il pelo, Hot Rod - Uno svitato in moto, Tropic Thunder, Adventureland e Paul.

Nel corso degli anni si cimenta in diversi generi cinematografici, più o meno legati al genere comico. Nel 2013 recita nella commedia sentimentale The To Do List, diretto da Maggie Carey, sua moglie nella vita; nel 2014 si cimenta con la commedia drammatica Uniti per sempre in cui è il fratello gemello di Kristen Wiig; nel 2015 è l'attore principale nella commedia sentimentale Un disastro di ragazza a fianco di Amy Schumer.

Nel 2018 e nel 2019 vince due Premi Emmy come miglior attore di film comico nella serie televisiva Barry, da lui ideata e diretta insieme ad Alec Berg.

Nel 2019 è la volta del genere horror, con It - Capitolo due, sequel della novella di Stephen King, in cui interpreta Richie Tozier da adulto.

Sceneggiatore modifica

Dal 2008 lavora come consulente creativo per South Park di cui è divenuto anche produttore, sceneggiatore e doppiatore.

Nel 2015 assieme a Fred Armisen e Seth Meyers ha creato, scritto e interpretato il mockumentary Documentary Now!, idea che hanno iniziato a sviluppare assieme lavorando per il Saturday Night Live. Lo show rende omaggio a celebri documentari della storia del cinema, ricreandone con parodie lo stile e gli intenti con risultati molto realistici e accurati.

Nel 2018 esce la serie televisiva Barry, scritta da Bill Hader in collaborazione con Alec Berg: acclamata dalla critica e dal pubblico, è una commedia nera in cui compare fra gli altri Henry Winkler. Hader vince due Primetime Emmy Awards come miglior attore protagonista nel 2018 e nel 2019[1][5][6]. La serie vince inoltre un Emmy per la colonna sonora[7].

Deep fake modifica

Le sue imitazioni sono state prese come base per un esperimento di sintesi dell'immagine umana basata sull'intelligenza artificiale, chiamato deepfake, che è diventato virale su Internet[8].

Filmografia modifica

Attore modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

Doppiatore modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

Videogiochi modifica

Sceneggiatore modifica

Riconoscimenti modifica

  • Premio Emmy
    • 2009 - Miglior serie animata per South Park
    • 2011 - Candidatura alla miglior serie animata per South Park
    • 2012 - Candidatura al miglior attore non protagonista in una serie commedia per Saturday Night Live
    • 2013 - Candidatura al miglior attore non protagonista in una serie commedia per Saturday Night Live
    • 2014 - Candidatura alla miglior serie animata per South Park
    • 2015 - Candidatura alla miglior serie animata per South Park
    • 2015 - Candidatura al miglior attore guest in una serie drammatica per Saturday Night Live
    • 2016 - Candidatura al miglior varietà sketch per Documentary Now!
    • 2017 - Candidatura al miglior varietà sketch per Documentary Now!
    • 2017 - Candidatura alla miglior serie animata per South Park
    • 2018 - Candidatura alla miglior serie commedia per Barry
    • 2018 - Miglior attore in una serie commedia per Barry
    • 2018 - Candidatura al miglior attore guest in una serie commedia per Saturday Night Live
    • 2018 - Candidatura alla miglior regia in una serie commedia per Barry
    • 2018 - Candidatura alla miglior sceneggiatura in una serie commedia per Barry
    • 2019 - Candidatura alla miglior serie commedia per Barry
    • 2019 - Miglior attore in una serie commedia per Barry
    • 2019 - Candidatura alla miglior regia in una serie commedia per Barry
    • 2019 - Candidatura alla miglior sceneggiatura in una serie commedia per Barry
    • 2019 - Candidatura al miglior varietà sketch per Documentary Now!
    • 2022 - Candidatura alla miglior serie commedia per Barry
    • 2022 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia per Barry
    • 2022 - Candidatura alla miglior regia in una serie commedia per Barry
    • 2022 - Candidatura alla miglior sceneggiatura in una serie commedia per Barry
    • 2022 - Candidatura al miglior attore guest in una serie commedia per Curb Your Enthusiasm
    • 2023 - Candidatura alla miglior serie commedia per Barry
    • 2023 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia per Barry
    • 2023 - Candidatura alla miglior regia in una serie commedia per Barry
    • 2023 - Candidatura alla miglior sceneggiatura in una serie commedia per Barry
  • Golden Globe
    • 2019 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia o musicale per Barry
    • 2020 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia o musicale per Barry
    • 2023 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia o musicale per Barry
    • 2024 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia o musicale per Barry
  • Screen Actors Guild Award
    • 2019 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia per Barry
    • 2019 - Candidatura al miglior cast in una serie commedia per Barry
    • 2020 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia per Barry
    • 2020 - Candidatura al miglior cast in una serie commedia per Barry
    • 2023 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia per Barry
    • 2023 - Candidatura al miglior cast in una serie commedia per Barry
  • Critics' Choice Awards
    • 2016 - Candidatura al miglior attore in una commedia per Un disastro di ragazza
    • 2019 - Miglior attore in una serie commedia per Barry
    • 2020 - Miglior attore in una serie commedia per Barry
    • 2023 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia per Barry
    • 2024 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia per Barry
  • Directors Guild of America Award
    • 2019 - Miglior regia in una serie commedia per Barry
    • 2020 - Miglior regia in una serie commedia per Barry
    • 2023 - Miglior regia in una serie commedia per Barry
  • Producers Guild of America Awards
    • 2019 - Candidatura al miglior produttore in una serie commedia per Barry
    • 2020 - Candidatura al miglior produttore in una serie commedia per Barry
  • Writers Guild of America Award
    • 2017 - Candidatura al miglior varietà sketch per Documentary Now!
    • 2019 - Candidatura alla miglior serie commedia per Barry
    • 2019 - Candidatura alla miglior nuova serie per Barry
    • 2019 - Miglior sceneggiatura in una serie commedia per Barry
    • 2020 - Miglior serie commedia per Barry
    • 2023 - Candidatura alla miglior serie commedia per Barry
  • Satellite Award
    • 2019 - Miglior attore in una serie commedia o musicale per Barry
    • 2020 - Candidatura al miglior attore in una serie commedia o musicale per Barry
    • 2023 - Miglior attore in una serie commedia o musicale per Barry
  • MTV Movie & TV Awards
    • 2015 - Candidatura al miglior momento musicale per Uniti per sempre
    • 2016 - Candidatura al miglior bacio per Un disastro di ragazza
  • Saturn Award

Doppiatori italiani modifica

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Bill Hader è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

Note modifica

  1. ^ a b Bill Hader's bio, Emmys.com, su emmys.com. URL consultato il 9 novembre 2020 (archiviato il 26 ottobre 2020).
  2. ^ a b 'SNL' alum Bill Hader discovered that he is descended from European royalty, "Finding your roots", 2016, su businessinsider.com. URL consultato il 29 dicembre 2020 (archiviato il 26 luglio 2020).
  3. ^ Bill Hader Got Fired For Spoiling The End Of ‘Titanic’, Huffington Post, 2014, su huffpost.com. URL consultato il 21 dicembre 2020 (archiviato il 22 ottobre 2020).
  4. ^ Paperino si sveglia da un incubo, Saturday Night Live, su youtube.com. URL consultato il 10 ottobre 2020 (archiviato il 1º febbraio 2021).
  5. ^ Bill Hader discorso agli Emmy 2018, su emmys.com. URL consultato il 9 novembre 2020 (archiviato il 9 novembre 2020).
  6. ^ Bill Hader discorso agli Emmy 2019, su emmys.com. URL consultato il 9 novembre 2020 (archiviato il 9 novembre 2020).
  7. ^ Deconstructing "Barry", Emmys.com, su emmys.com. URL consultato il 9 novembre 2020 (archiviato il 26 ottobre 2020).
  8. ^ Deepfake danger: what a viral clip of Bill Hader morphing into Tom Cruise tells us, The Guardian, 13 Agosto 2019, su theguardian.com. URL consultato il 9 novembre 2020 (archiviato il 9 novembre 2020).
  9. ^ a b Nel film l'attore recita in motion capture.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN91158676 · ISNI (EN0000 0000 6494 9697 · Europeana agent/base/77787 · LCCN (ENno2009109069 · GND (DE142110655 · BNE (ESXX5414593 (data) · J9U (ENHE987007270730405171 · CONOR.SI (SL183103843