Bill McKinney

attore statunitense

William Denison McKinney, noto come Bill McKinney (Chattanooga, 12 settembre 1931Los Angeles, 1º dicembre 2011), è stato un attore statunitense.

Indice

BiografiaModifica

Caratterista di lungo corso, è principalmente noto per il ruolo del montanaro in Un tranquillo weekend di paura (1972) di John Boorman (in una cruda scena rimasta celebre[1] in cui stupra Ned Beatty) e per la partecipazione a diverse pellicole western, un paio delle quali dirette da Clint Eastwood, attore con il quale ha condiviso più volte il set.

Specializzatosi in ruoli negativi, grazie al piglio da duro e lo sguardo severo, ha lavorato con molti grandi registi soprattutto nella prima metà degli anni settanta. Tra questi Sam Peckinpah e John Huston. All'inizio della carriera era accreditato talvolta come "William McKinney".

È morto il 1º dicembre 2011 all'età di 80 anni, a seguito di un tumore all'esofago[2].

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatori italianiModifica

NoteModifica

  1. ^ CNN Entertainment, 'Deliverance' actor Bill McKinney dies- Consultato il 3 dicembre 2011
  2. ^ Nella pagina ufficiale di Facebook è stato scritto: "Today our dear Bill McKinney passed away at Valley Presbyterian Hospice. An avid smoker for 25 years of his younger life, he died of cancer of the esophagus. He was 80 and still strong enough to have filmed a Dorito's commercial 2 weeks prior to his passing, and he continued to work on his biography with his writing partner. Hopefully 2012 will bring a publisher for the wild ride his life was. He is survived by son Clinton, along with several ex-wives. R.I.P. Bill sept.12 1931 - dec. 1 2011"

Collegamenti esterniModifica