Billunghi

Famiglia nobile tedesca

Billunghi (in tedesco:Billunger) fu una casata tedesca, avente territori nella Sassonia, all'epoca unita fra Holstein, Bassa Sassonia e parte della Sassonia-Anhalt.

Billunghi
StatoLudwig der Deutsche.jpg Regno dei Franchi Orientali
Shield and Coat of Arms of the Holy Roman Emperor (c.1200-c.1300).svg Sacro Romano Impero
TitoliMargravio della marca dei Billunghi
Duca di Sassonia
FondatoreBillung
Ultimo sovranoMagnus di Sassonia
Data di fondazioneIX secolo
Data di estinzioneXII secolo
Etniasassone
Alberto genealogico dei Billunghi e degli Immedingi sugli Europäische Stammtafeln.

StoriaModifica

Il fondatore della famiglia fu Billung da cui la famiglia prenderebbe il nome (da non confondere con Billing); un altro possibile membro fu Bernardo. Il nome Billung appartenne anche al principe obodrita dell'VIII secolo Billung I.

Si hanno notizie certe sulla stirpe solo dal 938, anno in cui Ermanno Billung divenne margravio di Sassonia sotto Ottone I di Sassonia, per divenire poi viceduca nel 953, alla morte di Ottone I diverrà lui stesso duca di Sassonia. La casata continuerà a governare sulla Sassonia fino al 1106 quando Magnus morì senza eredi ed il titolo venne affidato a Lotario di Supplimburgo, ponendo così fine alla dinastia dei Billunghi.

Successione al ducato sassoneModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN88927525 · CERL cnp02033789 · GND (DE118702068 · WorldCat Identities (ENviaf-88927525