Bioparc Fuengirola

Il Bioparc Fuengirola è uno zoo situato nella Avenida de Camilo José Cela della località di Fuengirola, Provincia di Málaga (Spagna), dedicato integralmente alla conservazione delle specie tropicali e adattate agli ambienti selvatici, principalmente dell'Asia e dell'Africa.

L'ingresso nel 2010

È stato inaugurato nel 1978 e ristrutturato nel 1999, ha poi cambiato la sua su classica denominazione di Zoo de Fuengirola in "Bioparc Fuengirola" data la sua unione con il Bioparc di Valencia nel 2010.

ConservazioneModifica

Collabora con la Associazione europea di zoo e di acquari (EAZA) in vari progetti di conservazione, come quello dedicato alla fauna del Madagascar, così come quello dell'allevamento di specie in pericolo di estinzione: ippopotamo pigmeo, gorilla di pianura occidentale, orango del Borneo, lemuri, etc.[1]

Nell'ambito del programma EEP è nato in questo zoo un esemplare di gibbone dalle guance rosa (Nomascus gabriellae) nell'anno 2007 e uno di leopardo dello Sri Lanka (Panthera pardus kotiya).[2]

Specie per zonaModifica

MadagascarModifica

 
Lemuri al sole

Africa equatorialeModifica

PaludiModifica

 
Coccodrilli del Nilo

Fiume della selvaModifica

 
Coccodrillo nano

Tronco cadutoModifica

Valle del CongoModifica

Asia tropicaleModifica

Tempio di AngkorModifica

 
Tigre di Sumatra

Bosco fluvialeModifica

 
Casuario australiano
 
Falso gaviale
 
Gibbone dalle guance rosa

Chioma degli alberiModifica

Aviario delle chiome degli alberiModifica

Aviario della forestaModifica

Miniera abbandonataModifica

MangrovietoModifica

 
Storioni

Esposizione di anfibiModifica

Radura della forestaModifica

Rovine dell'Impero KhmerModifica

 
Varano di Komodo

Aviario tra le rovineModifica

Tempio delle tartarugheModifica

Terrari del tempioModifica

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica