Birk Ruud

sciatore freestyle norvegese
Birk Ruud
Nazionalità Norvegia Norvegia
Freestyle Freestyle skiing pictogram.svg
Specialità Slopestyle, big air, halfpipe
Squadra Baerum Skiklubb
Palmarès
Mondiali 0 1 0
Mondiali juniores 0 0 2
Giochi olimpici giovanili 1 0 0
Coppa del Mondo di big air 2 trofe1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 10 giugno 2021

Birk Ruud (Bærum, 2 aprile 2000) è uno sciatore freestyle norvegese, vincitore della medaglia d'argento nello slopestyle ai campionati mondiali di Park City 2019 e della medaglia d'oro, sempre nella stessa disciplina, ai Giochi olimpici giovanili di Lillehammer 2016. È detentore inoltre di una Coppa del Mondo di big air.

BiografiaModifica

Birk Ruud ha disputato nel 2015 i Mondiali juniores a Chiesa in Valmalenco vincendo la medaglia di bronzo nello slopestyle[1] e classificandosi sedicesimo nell'halfpipe.[2] Debutta in Coppa del Mondo a Mammoth Mountain, negli Stati Uniti d'America, nel gennaio 2016, e il mese dopo si aggiudica a Lillehammer la medaglia d'oro nello slopestyle ai Giochi olimpici giovanili.

Nel marzo 2017 prende parte ai Mondiali di Sierra Nevada concludendo al 15º posto nello slopestyle. Lo stesso mese vince anche la sua prima gara di Coppa del Mondo imponendosi nella competizione di big air che si è svolta a Voss, in Norvegia. Nel 2018 disputa a Cardrona i suoi ultimi campionati mondiali juniores conquistando il bronzo nell'halfpipe, oltre a giungere quarto nello slopestyle e nono nel big air.

Ai Mondiali di Park City 2019 gareggia in tre specialità: slopestyle, halfpipe e big air. Vince la medaglia d'argento nello slopestyle dietro al britannico James Woods e davanti allo statunitense Nick Goepper, mentre termina al quinto posto nell'halfpipe e al dodicesimo posto nel big air. I due anni successivi vince la Coppa del Mondo di big air.

PalmarèsModifica

MondialiModifica

Coppa del MondoModifica

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Luogo Paese Disciplina
25 marzo 2017 Voss   Norvegia BA
4 novembre 2018 Modena   Italia BA
14 dicembre 2019 Pechino   Cina BA
18 gennaio 2020 Alpe di Siusi   Italia SS
8 gennaio 2021 Kreischberg   Austria BA

Legenda:
BA = big air
SS = slopestyle

Mondiali junioresModifica

Giochi olimpici giovaniliModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) FIS Junior World Ski Championships - Men's Slopestyle, su fis-ski.com, 28 marzo 2015. URL consultato il 16 gennaio 2020.
  2. ^ (EN) FIS Junior World Ski Championships - Men's Halfpipe, su fis-ski.com, 30 marzo 2015. URL consultato il 16 gennaio 2020.

Collegamenti esterniModifica