Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Bispira volutacornis
BispiraVolutacornis.jpg
Bispira volutacornis nell'area naturale marina protetta Porto Cesareo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Protostomia
(clade) Lophotrochozoa
Phylum Annelida
Classe Polychaeta
Ordine Sabellida
Famiglia Sabellidae
Genere Bispira
Specie B. volutacornis
Nomenclatura binomiale
Bispira volutacornis
Montagu, 1804
Sinonimi

Amphitrite josephina (Risso 1826)
Amphitrite volutacornis (Montagu 1804)
Distylia punctata (Quatrefages 1866)
Distylia volutacornis (Montagu 1804)
Sabella bispiralis (Cuvier 1829)

Bispira volutacornis Montagu, 1804, è un verme marino appartenente alla classe dei Policheti.

DescrizioneModifica

Bispira volutacornis vive in un breve tubo membranoso, più schiacciato nella zona ventrale, che può arrivare a contare fino a 100 segmenti. Il colore delle branchie varia dal violetto all'arancione al bianco-verde. Caratteristici sono i lobi branchiali: due spire che possono raggiungere la lunghezza di 4-5 cm. L'animale può raggiungere un'altezza totale di 51 cm[1].

Distribuzione e habitatModifica

Bispira volutacornis è stata trovata nell'Oceano Atlantico orientale, nel Mar Mediterraneo, nel canale della Manica e nel Mare del Nord. Vive generalmente su fondali detritici o rocciosi fino ai 100 m di profondità[1].

NoteModifica

  1. ^ a b Bispira volutacornis (Montagu, 1804), su aiamitalia.it. URL consultato l'11 giugno 2019.

Altri progettiModifica

  Portale Animali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di animali