Blackfriars (metropolitana di Londra)

stazione della metropolitana di Londra
Underground.svg Blackfriars Station
Blackfriars tube stn roundel.JPG
Stazione della metropolitana di Londra
Gestore Transport for London
Inaugurazione 1870
Stato In uso
Linea Circle line flag box.png
District line flag box.png
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio BR logo.svg Stazione di Londra Blackfriars
LRS roundel.svg London River Services
Mappa di localizzazione: Londra
Blackfriars Station
Blackfriars Station
Metropolitane del mondo

Coordinate: 51°30′41.76″N 0°06′10.8″W / 51.5116°N 0.103°W51.5116; -0.103


Blackfriars è una stazione della metropolitana di Londra servita dalle linee Circle e District.

Venne costruita 16 anni prima della corrispondente stazione ferroviaria.

StoriaModifica

La stazione venne aperta il 30 maggio 1870 dalla Metropolitan and Metropolitan District Railways come stazione capolinea quando la linea venne estesa di Westminster. La costruzione della nuova tratta della MDR venne progettata in contemporanea alla costruzione del Victoria Embankment.

La MDR vi connesse successivamente la Metropolitan Line a South Kensington e, nonostante le due compagnie fossero rivali, ognuna delle due gestiva i propri treni utilizzando lo stesso tracciato noto come "Inner Circle".

Il 3 luglio 1871 la MDR venne estesa al nuovo capolinea di Mansion House.

Il 1º febbraio 1872, la MDR una nuova diramazione verso nord da Earl's Court per connettere la West London Line alla stazione di Addison Road (ora Kensington (Olympia)). Da quella data, il servizio "Outer Circle" cominciò ad operare sul tracciato MDR. Il servizio venne gestito dalla North London Railway (NLR) dal suo terminale di Broad Street (ora demolito), alla Città di Londra via North London Line a Willesden Junction, poi West London Line ad Addison Road e MDR a Mansion House.

Dal 1º agosto 1872, la Middle Circle iniziò ad operare sulla stazione una linea da Moorgate a Paddington e quindi sulla Hammersmith & City Railway fino a Latimer Road. Poi, attraverso una linea oggi demolita, sulla West London Line ad Addison Road ed a Mansion House. Il servizio veniva operato congiuntamente da H&CR e MDR.

Il 30 giugno 1900, venne chiuso il servizio fra Earl's Court e Mansion House ed il 31 dicembre 1908, la Outer Circle venne definitivamente chiusa.

Nel 1949, la Metropolitan Line che gestiva la linea Inner Circle, le diede la propria identità denominandola Circle Line.

Linea Waterloo & CityModifica

La linea Waterloo & City, fra Waterloo e Bank, passava quasi sotto la stazione di Blackfriars e pertanto venne deciso di costruire una stazione di interscambio a Blackfriars. Il Department for Transport considerò questa decisione come "di nessun beneficio significativo"[1].

InterscambiModifica

La stazione consente l'interscambio con la stazione di Londra Blackfriars della National Rail.[2]

Nelle vicinanze della stazione effettuano fermata alcune linee urbane automobilistiche, gestite da London Buses.

Dal Blackfriars Millennium Pier, inoltre, è possibile fruire dei servizi fluviali di Londra gestiti da TfL.

NoteModifica

  1. ^ Thameslink 2000 Inspector's Report 2006, section 17.2.7, su dft.gov.uk, 18 ottobre 2006. URL consultato il 26 agosto 2007 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2008).
  2. ^ (EN) Out-of-Station Interchanges (XLSX), su Transport for London. URL consultato il 19 novembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Capolinea Fermata precedente   Fermata successiva Capolinea
Hammersmith   Mansion House   Blackfriars   Temple   Edgware Road (via Victoria)
Capolinea Fermata precedente   Fermata successiva Capolinea
Ealing Broadway/
Richmond/Wimbledon
  Temple   Blackfriars   Mansion House   Upminster