Blackjack Lanza

wrestler statunitense
Blackjack Lanza
NomeJohn Lanza
Ring nameBlackjack Lanza
Jack Lanza[1]
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
NascitaAlbuquerque
14 ottobre 1935 (84 anni)[2]
Altezza dichiarata193 cm
Peso dichiarato111 kg
AllenatoreVerne Gagne
Debutto1962
Progetto Wrestling

John "Jack" Lanza, meglio conosciuto con il ring name di Blackjack Lanza (Albuquerque, 14 ottobre 1935), è un ex wrestler statunitense.

Assieme a Blackjack Mulligan è stato membro del tag team The Blackjacks, attivo nella American Wrestling Association (AWA) e nella World Wide Wrestling Federation (WWWF). È stato inserito nella WWE Hall of Fame nel 2006.

CarrieraModifica

Iniziò la propria carriera nel mondo del wrestling nel 1962.[3] Fece quindi parte della American Wrestling Association (AWA), dove fece coppia con Bobby Duncum e fu assistito dal manager Bobby Heenan.[3] Nel corso di quegli anni si contraddistinse per la sua gimmick da cowboy.[1] Assieme a Duncum vinse i titoli di coppia AWA il 23 luglio 1976.[4]

I BlackjacksModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: The Blackjacks.

Negli anni settanta formò il tag team The Blackjacks assieme a Blackjack Mulligan, cambiando a tale scopo il suo ring name in Blackjack Lanza. In quel periodo Lanza era uno dei principali performer della federazione.[1] Bobby Heenan, nel frattempo, rivestì le vesti di manager del duo.[3]

Nel 1975 i Blackjacks passarono alla World Wide Wrestling Federation (WWWF).[1] Il 26 agosto di quell'anno sconfissero Dominic DeNucci e Pat Barrett per i titoli mondiali di coppia WWWF.[5] L'incontro in questione fu un two-out-of-three falls match, dove i Blackjacks furono in grado di ottenere il primo ed il terzo schienamento.[1]

All'arrivo di Lanza in WWWF Vince McMahon gli garantì che avrebbe vinto un titolo da singolo nel giro di poco tempo,[1] cosa che tuttavia non si concretizzò.

Dopo il ritiroModifica

A seguito del proprio ritiro mantenne stretti rapporti con la World Wrestling Federation (WWF), tanto che la federazione scelse di ingaggiarlo come road agent.

Nel 2004 indusse il suo manager di lunga data Bobby Heenan nella WWE Hall of Fame.[3] Lo stesso Heenan ricambiò due anni dopo, il 1º aprile 2006, presenziando a sua volta alla cerimonia d'ingresso dei Blackjacks nella prestigiosa istituzione.

Vita privataModifica

Di origini italoamericane, è lo zio del wrestler ed ex campione WWE John "Bradshaw" Layfield.[6]

Nel wrestlingModifica

Mosse finaliModifica

ManagerModifica

SoprannomiModifica

  • "Cowboy" Jack Lanza

Titoli e riconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f David Chappell, Blackjack Mulligan interview, Mid-Atlantic Gateway. URL consultato il 10 aprile 2008 (archiviato dall'url originale il 22 aprile 2008).
  2. ^ WWE Legends by Brian Solomon; page 185
  3. ^ a b c d Hall of Fame: The Blackjacks, WWE.com. URL consultato il 17 agosto 2007 (archiviato dall'url originale il 3 luglio 2007).
  4. ^ AWA World Tag Team Title History, wrestling-titles.com. URL consultato il 17 agosto 2007.
  5. ^ World Tag Team Title History, WWE. URL consultato il 17 agosto 2007.
  6. ^ Jack Lanza's Profile, Online World of Wrestling. URL consultato il 17 agosto 2007.
  7. ^ PROFESSIONAL WRESTLING HALL OF FAME MOVING FROM UPSTATE NEW YORK TO TEXAS, su PWInsider, 20 novembre 2015. URL consultato il 20 novembre 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica