Bol'šoj Uran

Bol'šoj Uran
BolshoyUran.jpg
StatoRussia Russia
Soggetti federaliOrenburg Orenburg
RajonSoročinskij, Novosergievskij, Perevolockij
Lunghezza155 km
Portata media4,7 m³/s
Bacino idrografico2 200 km²
NasceObščij Syrt
52°15′43″N 54°38′41″E / 52.261944°N 54.644722°E52.261944; 54.644722
Sfociafiume Samara
52°24′09″N 53°15′27″E / 52.4025°N 53.2575°E52.4025; 53.2575

Il Bol'šoj Uran (in russo: Большо́й Ура́н?, grande Uran, o Bol'šoj Čuran, Большой Чуран) è un fiume della Russia europea sudorientale, affluente di destra della Samara (bacino idrografico del Volga). Scorre nell'Oblast' di Orenburg, nei rajon Soročinskij, Novosergievskij e Perevolockij.

Nasce nella parte sud-occidentale dei rilievi dell'Obščij Syrt e scorre in direzione prevalentemente occidentale. Sfocia nella Samara a 405 km dalla foce, alcuni chilometri a monte di Soročinsk, nel bacino idrico di Soročinskoe creato sul fiume Samara nel 1997. Il fiume ha una lunghezza di 155 km, l'area del suo bacino è di 2 200 km².[1] Nonostante il nome, il fiume ha una lunghezza e una dimensione del bacino inferiori rispetto a quelle del Malyj Uran (PIccolo Uran). Il congelamento del fiume dura circa 150 giorni, inizia a novembre e termina ad aprile.

NoteModifica

  1. ^ (RU) Река Большой Уран (Большой Чуран), su textual.ru. URL consultato il 29 novembre 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (RU) Grande enciclopedia sovietica, su bse.sci-lib.com.
  • Mappe: N-40 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 29 novembre 2021.; N-39 (JPG), su maps.vlasenko.net. URL consultato il 29 novembre 2021.
  Portale Russia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Russia