Bologna Football Club 1971-1972

1leftarrow blue.svgVoce principale: Bologna Football Club.

Bologna Football Club
Bologna Football Club 1971-72.jpg
I felsinei con la seconda divisa sbarrata
Stagione 1971-1972
AllenatoreItalia Edmondo Fabbri (1ª-17ª)
Italia Pugliese-Cervellati (18ª-30ª)
PresidenteItalia Filippo Montanari
Serie A11º posto (in Coppa Mitropa)
Coppa ItaliaSecondo turno
Coppa UEFASedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Savoldi (30)
Miglior marcatoreCampionato: Savoldi (11)
StadioComunale

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Bologna Football Club nelle competizioni ufficiali della stagione 1971-1972.

StagioneModifica

Nella stagione 1971-1972 il Bologna disputa il campionato di Serie A, ottiene 25 punti piazzandosi undicesima, lo scudetto è stato vinto dalla Juventus con una lunghezza di vantaggio sul Milan ed il Torino. Sono retrocessi in Serie B il Mantova ed il Catanzaro con 21 punti ed il Varese con 13 punti.

Il Bologna nel girone di andata raccoglie solo 10 punti ed è in lotta per salvarsi, poi nel girone di ritorno ne ottiene 15 e termina il campionato di Serie A 1971-1972 all'undicesimo posto in classifica, Beppe Savoldi con 15 reti è stato il miglior realizzatore dei rossoblù, 3 reti messe a segno in Coppa Italia, 11 in campionato ed 1 in Coppa UEFA. La squadra bolognese in Coppa Italia si è classificata al primo posto nel gruppo 5, qualificandosi ai gironi di semifinale, dove nel gruppo B giunge terza dietro al Napoli e alla Fiorentina e davanti alla Lazio. in Coppa UEFA il Bologna supera l'Anderlecht ai trentaduesimi di finale, quindi ai sedicesimi perde con la squadra jugoslava dell'FK Željezničar, per aver realizzato una rete in meno in trasferta.

RosaModifica

N. Ruolo Giocatore
  P Giuseppe Vavassori
  P Amos Adani
  D Tazio Roversi
  D Adriano Fedele
  D Franco Cresci
  D Franco Battisodo
  D Roberto Prini
  D Vittorio Caporale
  C Giacomo Bulgarelli (vicecapitano)
  C Mauro Pasqualini
N. Ruolo Giocatore
  C Pierino Ghetti
  C Augusto Scala
  C Francesco Liguori
  C Marino Perani (capitano)
  C Ivan Gregori
  A Giuseppe Savoldi
  A Bruno Pace
  A Francesco Rizzo
  A Fausto Landini

RisultatiModifica

CampionatoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A 1971-1972.

Girone di andataModifica

Genova
3 ottobre 1971
1ª giornata
Sampdoria2 – 1BolognaStadio Luigi Ferraris
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Bologna
17 ottobre 1971
2ª giornata
Bologna1 – 0VareseStadio Comunale
Arbitro:  Mascali (Desenzano del Garda)

Mantova
24 ottobre 1971
3ª giornata
Mantova1 – 1BolognaStadio Danilo Martelli
Arbitro:  Gonella (Torino)

Bologna
31 ottobre 1971
4ª giornata
Bologna2 – 1L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Serafino (Roma)

Firenze
7 novembre 1971
5ª giornata
Fiorentina2 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Menegali (Roma)

Bologna
14 novembre 1971
6ª giornata
Bologna1 – 2JuventusStadio Comunale
Arbitro:  Monti (Ancona)

Cagliari
28 novembre 1971
7ª giornata
Cagliari2 – 1BolognaStadio Sant'Elia
Arbitro:  Cantelli (Firenze)

[[Bologna]]
5 dicembre 1971
8ª giornata
Bologna0 – 3InterStadio Comunale
Arbitro:  Gonella (Torino)

Bologna
12 dicembre 1971
9ª giornata
Bologna0 – 2MilanStadio Comunale
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Verona
19 dicembre 1971
10ª giornata[1]
Verona0 – 0BolognaStadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro:  Torelli (Milano)

Roma
26 dicembre 1971
11ª giornata
Roma1 – 0BolognaStadio Olimpico
Arbitro:  Branzoni (Pavia)

Bologna
2 gennaio 1972
12ª giornata
Bologna2 – 1CatanzaroStadio Comunale
Arbitro:  Carminati (Milano)

Bergamo
9 gennaio 1972
13ª giornata
Atalanta0 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Bologna
16 gennaio 1972
14ª giornata
Bologna2 – 2NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Barbaresco (Cormons)

Torino
23 gennaio 1972
15ª giornata
Torino1 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Gussoni (Tradate)

Girone di ritornoModifica

Bologna
30 gennaio 1972
16ª giornata
Bologna1 – 0SampdoriaStadio Comunale
Arbitro:  Francescon (Padova)

Varese
6 febbraio 1972
17ª giornata
Varese0 – 0BolognaStadio Franco Ossola
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Bologna
13 febbraio 1972
18ª giornata
Bologna1 – 1MantovaStadio Comunale
Arbitro:  Michelotti (Parma)

Vicenza
20 febbraio 1972
19ª giornata
L.R. Vicenza2 – 3BolognaStadio Romeo Menti
Arbitro:  Motta (Monza)

Bologna
27 febbraio 1972
20ª giornata
Bologna1 – 1FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Serafino (Roma)

Torino
12 marzo 1972
21ª giornata
Juventus2 – 1BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Francescon (Padova)

Bologna
19 marzo 1972
22ª giornata
Bologna2 – 1CagliariStadio Comunale
Arbitro:  Toselli (Cormons)

Milano
26 marzo 1972
23ª giornata
Inter1 – 1BolognaStadio San Siro
Arbitro:  Giunti (Arezzo)

Milano
2 aprile 1972
24ª giornata
Milan1 – 0BolognaStadio San Siro
Arbitro:  Pieroni (Roma)

Bologna
9 aprile 1972
25ª giornata
Bologna1 – 0VeronaStadio Comunale
Arbitro:  Carminati (Milano)

Bologna
16 aprile 1972
26ª giornata
Bologna2 – 2RomaStadio Comunale
Arbitro:  Torelli (Milano)

Catanzaro
23 aprile 1972
27ª giornata
Catanzaro1 – 0BolognaStadio Militare
Arbitro:  Gonella (Torino)

Bologna
7 maggio 1972
28ª giornata
Bologna1 – 1AtalantaStadio Comunale
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Napoli
21 maggio 1972
29ª giornata
Napoli0 – 0BolognaStadio San Paolo
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Bologna
28 maggio 1972
30ª giornata
Bologna2 – 3TorinoStadio Comunale
Arbitro:  Angonese (Mestre)

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 1971-1972.

Girone 5Modifica

Modena
29 agosto 1971
1ª giornata[2]
Reggiana1 – 2BolognaStadio Alberto Braglia
Arbitro:  R. Lattanzi (Roma)

Bologna
5 settembre 1971
2ª giornata
Bologna3 – 0ModenaStadio Comunale
Arbitro:  Calì (Roma)

Cesena
8 settembre 1971
3ª giornata
Cesena0 – 2BolognaStadio La Fiorita
Arbitro:  Gonella (Torino)

12 settembre 1971
4ª giornata
 – 
Turno di riposo BOLOGNA

Bologna
19 settembre 1971
5ª giornata
Bologna5 – 2L.R. VicenzaStadio Comunale
Arbitro:  Levrero (Genova)

Girone Finale BModifica

Bologna
4 giugno 1972
1ª giornata
Bologna2 – 2NapoliStadio Comunale
Arbitro:  Carminati (Milano)

Firenze
8 giugno 1972
2ª giornata
Fiorentina0 – 0BolognaStadio Comunale
Arbitro:  Trono (Torino)

Roma
14 giugno 1972
3ª giornata
Lazio0 – 1BolognaStadio Olimpico
Arbitro:  Porcelli (Lodi)

Napoli
25 giugno 1972
4ª giornata
Napoli2 – 1BolognaStadio San Paolo
Arbitro:  Serafino (Roma)

Bologna
28 giugno 1972
5ª giornata
Bologna0 – 2FiorentinaStadio Comunale
Arbitro:  Motta (Monza)

Bologna
1º luglio 1972
6ª giornata
Bologna2 – 1LazioStadio Comunale
Arbitro:  Gialluisi (Barletta)

Coppa UEFAModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa UEFA 1971-1972.
Bologna
15 settembre 1971
Trentaduesimi andata
Bologna1 – 1RSC AnderlechtoisStadio Comunale
Arbitro:   Bircsak

Bruxelles
28 settembre 1971
Trentaduesimi ritorno
RSC Anderlechtois0 – 2BolognaParc Astrid
Arbitro:   Camacho Jimenez

Sarajevo
20 ottobre 1971
Sedicesimi andata
Željezničar1 – 1BolognaStadion Grbavica
Arbitro:   Loraux

Bologna
3 novembre 1971
Sedicesimi ritorno[3]
Bologna2 – 2ŽeljezničarStadio Comunale
Arbitro:   Bakhramov

NoteModifica

  1. ^ Partita posticipata il 20 dicembre 1971.
  2. ^ Partita disputata sul campo neutro di Modena.
  3. ^ Passa agli Ottavi di Finale la squadra slava con il punteggio complessivo (3-3) ma avendo realizzato una rete in più in trasferta.

BibliografiaModifica

  • a cuta di Arrigo Beltrami, Almanacco del calcio anno 1973, Modena, Edizioni Panini, 1972, pp. 111-461.

Collegamenti esterniModifica