Bombolone (dolce)

dolce toscano
(Reindirizzamento da Bombolone (dolce toscano))
Bombolone
Picswiss BL-57-12.jpg
Tipici bomboloni o krapfen
Origini
Altri nomiFrati[1]
Luogo d'origineItalia Italia
RegioniToscana
Emilia-Romagna
Dettagli
Categoriadolce
Ingredienti principali
  • farina
  • burro
  • zucchero
  • uova
[2]
Variantikrapfen, bomba laziale

Il bombolone è un dolce fritto di pasta morbida ricoperta di zucchero, di forma circolare, della larghezza di circa 10 centimetri. Di somiglianza con le frittelle, ma più gonfio e morbido, viene comunemente accostato al krapfen tedesco, alla bomba italiana, pasta diffusa nella regione del Lazio e in molte zone del Meridione d'Italia o al donut o doughnut nordamericano.

StoriaModifica

Questo dolce deriva dal krapfen austriaco. Si riporta che giunse in Toscana, attraverso Lombardia e Veneto, forse al seguito della corte degli Asburgo-Lorena che nel XVIII secolo reggevano il Granducato di Toscana, da lì si diffuse in Emilia-Romagna e poi, diverse varianti, anche nel resto d’Italia.[3]

Bombolone toscanoModifica

Per la preparazione dei bomboloni toscani è necessario realizzare un impasto lievitato, meglio se aromatizzato con un poco di scorza di limone. Una volta preparato l'impasto usando lo strutto, si possono ritagliare dei dischetti dal diametro di circa 10 cm, farli lievitare per circa un'ora e poi friggerli in olio di semi bollente. È anche possibile evitare di friggerli e cuocerli al forno (in questo caso i bomboloni saranno più morbidi e meno croccanti). Appena preparati andranno poi sparsi di zucchero semolato.[4] In molte parti della Toscana nell’impasto è prevista la presenza di patate lesse schiacciate.[5] [6]

Il consumoModifica

A differenza di altri tipi di paste dolci, il bombolone non viene tradizionalmente consumato a fine pasto. È invece tipico per la prima colazione e per la merenda. Negli stabilimenti balneari della Toscana è usuale trovarlo appena preparato a metà pomeriggio.

Paragone con dolci similiModifica

Esistono tre differenze tra il bombolone toscano e dolci di forma simile come il krapfen austriaco[2]:

  1. la ricetta del bombolone toscano non prevede le uova;
  2. in una versione molto diffusa sono previste nell'impasto le patate passate allo schiacciapatate;
  3. il bombolone toscano è solitamente vuoto, ma puo' essere ripieno di crema pasticcera[7] soprattutto in Maremma[8] e nel senese;
  4. il bombolone toscano è fritto in olio non troppo caldo;
  5. il bombolone toscano è fatto di pasta morbida e poco consistente, definita pasta vuota, mentre il krapfen o la bomba italiana o altri dolci simili, tipo il donut nordamericano, sono di pasta molto consistente, definita pasta piena.

In Toscana, in particolare sulla costa, questi dolci, nella versione a ciambella senza ripieno, vengono chiamati "frati" [1].

Bombolone romagnoloModifica

La differenza fondamentale tra bomboloni sta nella preparazione dell'impasto: la pasta del 'romagnolo' è fatta sempre usando burro, non strutto. Altra differenza importante è il ripieno: i bomboloni romagnoli sono sempre farciti di crema o cioccolata o panna montata.[9]

Bomba lazialeModifica

La differenza principale tra il bombolone toscano e la bomba laziale è data dal ripieno. Mentre il bombolone toscano è sempre pieno di pasta, la bomba laziale è sempre rigorosamente vuota di pasta ma ripiena di crema pasticciera o crema di cioccolato.[2]

IrisModifica

Altro dolce simile ma con differenze notevoli è l'iris.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina