Apri il menu principale

Bootsy Thornton

cestista statunitense
Bootsy Thornton
Bootsy Thornton.jpg
Thornton nel 2012 con la maglia della Mens Sana Siena
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 193 cm
Peso 88 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Guardia
Ritirato 2014
Carriera
Giovanili
Dunbar High School
1998-2000St. John's R. Storm
Squadre di club
2000-2003Pall. Cantù115 (1.946)
2003-2005Mens Sana Siena79 (1.192)
2005-2006Barcellona25 (211)
2006-2007Girona28 (244)
2007-2008Mens Sana Siena45 (446)
2008-2011Anadolu Efes108 (1.000)
2011-2012Mens Sana Siena24 (172)
2012-2013Dinamo Sassari35 (460)
2013-2014Strasburgo16
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Marvis Linwood "Bootsy" Thornton III (Baltimora, 30 luglio 1977) è un ex cestista statunitense, professionista in Italia, Spagna e Turchia.

Pur giocando nel ruolo di guardia due delle caratteristiche principali del suo gioco solo la propensione ai rimbalzi in attacco e l'attacco spalle a canestro.

Caratteristiche tecnicheModifica

Pur essendo un cestista statunitense Thornton è più simile ad una guardia europea per via del suo stile di gioco semplice ma efficace ed anche abbastanza tecnico, inoltre non ha un fisico particolarmente atletico ed esplosivo nonostante sia noto per essere uno dei giocatori più maniacali nella cura del propria preparazione atletica.

È un tiratore mancino molto preciso dall'arco, una delle posizioni in cui è più pericoloso durante la fase offensiva, tuttavia necessita di tirare da piazzato dopo la ricezione di uno scarico in quanto carica molto sulle gambe e il movimento rischia di diventare troppo lento se dovesse trovarsi il difensore davanti. Lo stile di tiro è molto pulito e predilige tiri in sospensione, motivo per il quale (oltre al fatto di cercare il canestro da tre punti) ricerca la maggior parte della forza caricando sulle gambe.

È un giocatore a cui piace cercare la penetrazione in terzo tempo per concludere in sottomano, oppure giocare spalle a canestro. Per questo motivo potrebbe adattarsi al ruolo di ala piccola anche se sottodimensionato fisicamente rispetto ai giocatori tipici di questa posizione.

Thornton è dotato anche di un buon controllo palla ed è in grado di eseguire ankle breaker col palleggio incrociato tra le gambe o dietro la schiena, ma preferisce uno stile meno spettacolare, quindi raramente si cimenta in numeri di questo tipo.

È invece molto coriaceo sia a rimbalzo che in fase difensiva, infatti è molto combattivo sia sulle palle vaganti che quando si tratta di intercettare le linee di passaggio. Questo suo modo di giocare può portare ad attacchi in transizione molto rapidi, che egli stesso conclude in schiacciata.

Globalmente può essere valutato come un giocatore completo e di sostanza, oltre che dotato di grande esperienza vista la sua lunga carriera in grandi club europei, è dotato anche di un gran carisma. Una guardia prevalentemente difensiva e poco appariscente ma capace di colpire sia dall'arco che nel pitturato ed adattabile al ruolo di ala piccola[senza fonte].

CarrieraModifica

Uscito dalla St. John's University nel 2000, si trasferì subito in Europa ingaggiato dalla Pallacanestro Cantù, con cui giocò per tre anni: in particolare, dal 2001 al 2003, formò con Jerry McCullough (playmaker), Sam Hines (ala piccola), e Shaun Stonerook (ala grande) l'ottimo quartetto di americani denominato Fab Four, con cui Cantù raggiunse una semifinale di campionato (2001-2002) e una finale di Coppa Italia (2003).[1]

Dopo tre anni a Cantù passò alla Mens Sana Basket Siena dove fu determinante per la conquista, nel 2004, del primo scudetto di Siena.

Dopo una parentesi di due anni in Spagna al Barcellona e a Girona, nella stagione 2007-08 torna a Siena dove vince un secondo scudetto e viene inserito nel secondo miglior quintetto della stagione di Eurolega. Dopo la parentesi turca all'Efes torna per la terza volta in maglia biancoverde vincendo ancora lo Scudetto nel 2012.

Nonostante le molte voci sul suo possibile ritiro il 3 agosto 2012 Bootsy firma a sorpresa un contratto annuale con il Banco di Sardegna Sassari[2].

Il 25 dicembre firma per i francesi del SIG Strasburgo.[3]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Mens Sana Siena: 2003-04, 2007-08, 2011-12
Mens Sana Siena: 2012
Mens Sana Siena: 2004, 2007
Efes Pilsen Istanbul: 2008-09
Efes Pilsen Istanbul: 2008-09
Efes Pilsen Istanbul: 2009, 2010
CB Saint Josep Girona: 2006-07

IndividualeModifica

Siena: 2007-08
  • MVP del mese di febbraio 2008:
Siena: 2007-08
All Star Game italiano: 2004
All Star Game Turco: 2009

NoteModifica

  1. ^ Quelle semifinali che Cantù non scorderà più (PDF), in La Provincia, 31 maggio 2010, p. 30. URL consultato il 5 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2014).
  2. ^ Dinamo Sassari, il colpo a sorpresa è Bootsy Thornton Archiviato il 5 agosto 2012 in Internet Archive. sportando.net, 3 agosto 2012
  3. ^ SIG Strasburgo, il regalo di Natale è Bootsy Thornton, su sportando.net. URL consultato il 25 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2014).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica