Borderlands 3

videogioco del 2019
Borderlands 3
videogioco
Borderlands 3.jpeg
Logo del titolo
PiattaformaPlayStation 4, Xbox One, Microsoft Windows, Google Stadia
Data di pubblicazioneMondo/non specificato 13 settembre 2019[1]
GenereSparatutto in prima persona, action RPG
TemaFantascienza
OrigineStati Uniti
SviluppoGearbox Software
Pubblicazione2K Games
SerieBorderlands
Modalità di giocoGiocatore singolo, multigiocatore
Periferiche di inputDualShock 4, tastiera, mouse, gamepad
SupportoBlu-ray Disc, download digitale
Preceduto daBorderlands: The Pre-Sequel

Borderlands 3 è un videogioco action RPG-sparatutto in prima persona sviluppato da Gearbox Software e prodotto da 2K Games. Si tratta del quarto capitolo della serie Borderlands, preceduto da Borderlands: The Pre-Sequel (2014).

TramaModifica

Sette anni dopo la sconfitta di Jack il Bello e la distruzione della Hyperion Corporation, una coppia di gemelli chiamati Tyreen e Troy formano una setta chiamata "I figli della Cripta" riunendo tutte le bande di Pandora che cominciano a venerarli come divinità. L'intenzione dei due gemelli è quello di trovare la mappa dove indica la posizione di tutte le Cripte della Galassia affinché possano impadronirsi dei loro poteri.

PersonaggiModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Personaggi di Borderlands.

Così come nei precedenti capitoli della serie, Borderlands 3 presenta quattro personaggi giocabili noti come "cacciatori della Cripta" (Vault Hunters), mai apparsi prima nei titoli precedenti: Amara, una robusta cacciatrice di classe Sirena in grado di evocare sei possenti braccia con cui attaccare i nemici; Moze, una giovane cacciatrice in grado di far apparire e guidare dei veicoli armati; Zane, un anziano cacciatore con l'abilità di creare un ologramma di se stesso; e FL4K, un grande cacciatore androide che sembra combattere al fianco di vari mostri alleati.[2] Il gioco mostra inoltre il ritorno di vari personaggi storici della serie, come Brick, Lilith, Maya, Mordecai, Ellie, Marcus e Tiny Tina[3].

Modalità di giocoModifica

Come nei precedenti capitoli, anche in questo si potrà scegliere uno dei quattro personaggi giocabili con abilità uniche. Si potrà svolgere il gioco in solitaria o in cooperativa. Gli sviluppatori hanno comunicato che a differenza degli altri capitoli, Borderlands 3 si differenzierà dagli altri assumendo uno stile Open World, infatti i giocatori potranno esplorare altri pianeti oltre a Pandora e avranno una base operativa dove potranno riposarsi dopo aver completato le missioni.

PromozioneModifica

 
Borderlands 3 al Gamescom 2019.

La presentazione ufficiale di Borderlands 3 è stata preceduta da un teaser trailer promozionale, pubblicato il 27 marzo 2019[4]. Il gioco è stato quindi presentato il giorno successivo, il 28 marzo, tramite un trailer mostrato durante la conferenza di Gearbox al PAX East 2019.[5] Il 3 aprile è stato pubblicato il trailer di presentazione ufficiale del gioco, in cui è stata rivelata la data d'uscita del gioco e i nomi dei personaggi giocabili.[2]

DistribuzioneModifica

Borderlands 3 è stato pubblicato globalmente il 13 settembre 2019 per PlayStation 4, Xbox One e, attraverso Epic Games Store (il negozio digitale di Epic Games)su Microsoft Windows.[1] Il gioco è in esclusiva temporale per PC su Epic Games Store e arriverà solo 6 mesi dopo su Steam.[6]

NoteModifica

  1. ^ a b Nicola Armondi, Borderlands 3 arriva il 13 settembre, ufficiale, in Tom's Hardware, 3 aprile 2019. URL consultato il 3 aprile 2019.
  2. ^ a b Giorgio Melani, Borderlands 3: trailer, data di uscita e dettagli ufficiali sulle varie edizioni, su Multiplayer.it, 3 aprile 2019. URL consultato il 4 aprile 2019.
  3. ^ (EN) Michael McWhertor, Borderlands 3 announced: watch the first trailer, in Polygon, 28 marzo 2019. URL consultato il 28 marzo 2019.
  4. ^ Giorgio Melani, Borderlands 3: un teaser trailer annuncia ufficialmente la presentazione di domani, in Multiplayer.it, 27 marzo 2019. URL consultato il 29 marzo 2019.
  5. ^ Michele Galluzzi, Borderlands 3 si mostra nelle prime, esplosive immagini di gioco, in Everyeye.it, 28 marzo 2019. URL consultato il 28 marzo 2019.
  6. ^ Borderlands 3 esclusivo dell'Epic Games Store su PC, su multiplayer.it.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi