Bound for Glory (2010)

Bound for Glory 2010
Bound for Glory 2010 set 1.jpg
Il ring a 4 corde di Bound for Glory 2010
Tagline"10.10.10"
Prodotto daTNA
Data10 ottobre, 2010
SedeOcean Center
CittàDaytona Beach, Stati Uniti
Spettatori3.500
Cronologia pay-per-view
No Surrender (2010)Bound for Glory 2010Turning Point (2010)
Progetto Wrestling

Bound for Glory 2010 è stata la sesta edizione del pay-per-view prodotto dalla federazione Total Nonstop Action Wrestling (TNA). L'evento ha avuto luogo il 10 ottobre 2010 presso l'Ocean Center di Daytona Beach in Florida[1].

RisultatiModifica

# Match Stipulazioni Durata[1]
1 The Motor City Machine Guns (Alex Shelley e Chris Sabin) (c) hanno sconfitto Generation Me (Max Buck e Jeremy Buck) Tag team match per i titoli TNA World Tag Team Championship 12:56
2 Tara ha sconfitto Angelina Love (c), Velvet Sky e Madison Rayne Four corners match per il titoli TNA Women's Knockout Championship con Mickie James come arbitro speciale 05:58
3 Ink Inc. (Jesse Neal e Shannon Moore) hanno sconfitto Orlando Jordan e Eric Young Tag team match 08:38
4 Jay Lethal (c) ha sconfitto Douglas Williams Single match per il titolo TNA X Division Championship 09:16
5 Rob Van Dam ha sconfitto Abyss Monster's Ball match 14:02
6 The Band (Sting, Kevin Nash e D'Angelo Dinnero) ha sconfitto Samoa Joe e Jeff Jarrett Three-on-two handicap match 08:45
7 EV 2.0 (Tommy Dreamer, Raven, Rhino, Sabu e Stevie Richards) ha sconfitto Fortune (A.J. Styles, Kazarian, Matt Morgan, James Storm e Robert Roode) (con Ric Flair) Lethal Lockdown match 25:28
8 Jeff Hardy ha sconfitto Mr. Anderson e Kurt Angle Triple threat match per il titolo vacante TNA World Heavyweight Championship 18:37
(c) = campione in carica al momento dell'inizio del match

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Bound for Glory 2010, prowrestlinghistory.com. URL consultato il 23 aprile 2017.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling