Apri il menu principale

Geografia fisicaModifica

Bourg-Saint-Pierre si trova nella val d'Entremont ai piedi del colle del Gran San Bernardo.

StoriaModifica

Bourg-Saint-Pierre è citato nel resoconto dell'itinerario di Sigerico e rappresentava la XLIX tappa (submansio); Sigerico di Canterbury la definì Petrecastel e vi soggiornò dopo aver oltrepassato il colle del Gran San Bernardo[senza fonte].

Il 20 maggio 1800 Napoleone Bonaparte, quando era ancora primo console, passò per Bourg-Saint-Pierre, diretto in Italia attraverso il colle; l'avvenimento è ricordato da una targa affissa sul muro della casa dove sostò prima di continuare la sua marcia.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

L'evoluzione demografica è riportata nella seguente tabella[1]:

Abitanti censiti

 

AmministrazioneModifica

Ogni famiglia originaria del luogo fa parte del cosiddetto comune patriziale e ha la responsabilità della manutenzione di ogni bene ricadente all'interno dei confini del comune.

NoteModifica

  1. ^ a b c d Catherine Raemy-Berthod, Bourg-Saint-Pierre, in Dizionario storico della Svizzera, 5 novembre 2004. URL consultato il 30 gennaio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN158595722 · LCCN (ENno99038951 · GND (DE4574942-5
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Svizzera