Bourj Football Club

Bourj Football Club
Calcio Football pictogram.svg
زعيم الضاحية (Il Leader del Dahieh)[1]
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px 3 stripes Black Yellow HEX-FFFF00.svg Giallo, nero
Simboli Castello
Dati societari
Città Beirut
Nazione Libano Libano
Confederazione AFC
Federazione Flag of Lebanon.svg LFA
Campionato Prima Divisione
Fondazione 1967
Allenatore Libano Ahmed Khalifa
Stadio
( posti)
Palmarès
Trofei nazionali 1 Coppe del Libano
Soccerball current event.svg Stagione in corso
Si invita a seguire il modello di voce

Il Bourj Football Club (in arabo: نادي البرج الرياضي‎), meglio noto come Bourj, è una società calcistica libanese con sede a Burj El Barajneh, Beirut.

Fondato nel 1967, il Bourj vinse una coppa nazionale nel 1993. Soprannominato il "leader del Dahieh", il Bourj fu promosso nella Prima Divisione nel 2019 per la prima volta in 16 anni.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1992-1993
2000-2001, 2018-2019

TifoseriaModifica

Gemellaggi e rivalitàModifica

Fondato come il primo club della zona, il Bourj è considerato il rappresentante di tutte le famiglie della città. In seguito all'introduzione di gruppi ultras in Libano nel 2018, "Ultras Borjawi" (in arabo: ألتراس برجاوي‎) è stato formato all'inizio della stagione della Seconda Divisione libanese 2018-19.[2]

Storicamente, il rivale principale del Bourj è il Shabab Sahel, poiché entrambi lottano per la supremazia sui sobborghi di Dahieh. La partita è stata soprannominata "Derby del Dahieh".[3] Un'altra importante rivalità è con il Shabab Bourj, poiché entrambi hanno sede nel distretto di Burj El Barajneh.

NoteModifica

  1. ^ مجموعة الزمالك.. العهد اللبناني 'القلعة الصفراء', su Lebanon FG. URL consultato il 19 giugno 2019 (archiviato dall'url originale l'8 aprile 2019).
  2. ^ «معركة» في جونية و«ألتراس» في برج البراجنة, su موقع ياصور. URL consultato il 19 giugno 2019.
  3. ^ (EN) «زعيم الضاحية» يعود, su lebanonfg.com. URL consultato il 19 giugno 2019 (archiviato dall'url originale l'8 aprile 2019).