Apri il menu principale

Brancere

frazione del comune italiano di Stagno Lombardo
Brancere
frazione
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Cremona-Stemma.png Cremona
ComuneStagno Lombardo-Stemma.png Stagno Lombardo
Territorio
Coordinate45°04′04″N 10°04′13″E / 45.067778°N 10.070278°E45.067778; 10.070278 (Brancere)Coordinate: 45°04′04″N 10°04′13″E / 45.067778°N 10.070278°E45.067778; 10.070278 (Brancere)
Altitudine36 m s.l.m.
Abitanti113 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale26049
Prefisso(+39) 0372
Fuso orarioUTC+1
Cod. catastaleB119
TargaCR
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Brancere
Brancere

Brancere è una frazione del comune italiano di Stagno Lombardo. Costituì un comune autonomo fino al 1867.[1]

Originariamente posto a sud del Po e quindi parte del Ducato di Parma,[2] si ritrovò sulla sponda attuale in seguito ad una devastante alluvione ai tempi del Rinascimento, senza che ciò avesse conseguenze politiche per secoli, fino a che Napoleone nel 1798 ne decretò l'annessione alla Lombardia, aggregandole anche il pezzo di territorio che nell'ordinamento amministrativo ducale era parte di Soarza.[3]

NoteModifica

  1. ^ Regio Decreto 24 novembre 1867, n. 4079
  2. ^ Brancere parmense
  3. ^ [1]

Collegamenti esterniModifica

  Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lombardia