Brandon Sargeant

giocatore di snooker inglese
Brandon Sargeant
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Biliardo Cue sports pictogram.svg
Specialità Snooker
Carriera
Carriera professionistica
Stagioni 2019-
Soprannome -
Ranking 115° (15 maggio 2020)
Miglior Ranking 100° (Luglio 2019)
Risultati nei tornei della Tripla Corona
UK Championship 1T (2019)
Masters -
Campionato mondiale -
Titoli Ranking 0 (Miglior risultato: Terzo turno)
Gibraltar Open 2018
Shoot-Out 2020
Titoli Non-Ranking 0 (Nessuna partecipazione)
Century break 5
Miglior break 121 (1)
Championship League 2020 (2)
Maggior vincita £3.000
Welsh Open 2020
Statistiche aggiornate al 20 settembre 2020

Brandon Sargeant (Stoke-on-Trent, 28 giugno 1997) è un giocatore di snooker inglese.[1][2]

CarrieraModifica

2012-2019Modifica

Brandon Sargeant partecipa per la prima volta ad un torneo del Main Tour alle pre-qualifiche del primo evento del Players Tour Championship 2012-2013, in cui perde 4-1 contro Andrew Milliard.[3]

Nella stagione 2014-2015, prende parte al terzo evento dello European Tour, alle qualificazioni per l'Australian Goldfields Open, per l'International Championship e per il Campionato mondiale, dove viene sempre eliminato al primo turno.[4]

Nel febbraio del 2016, raggiunge la finale dello European Championship Under-21, venendo battuto da Josh Boileau per 6-1.[5]

Nel 2018-2019, Sargeant conquista il primo evento del Challenge Tour e viene sconfitto in finale nel quinto.[6][7] Grazie alla continuità nei buoni piazzamenti, l'inglese l'inglese si classifica al 1º posto,[8] guadagnandosi una carta d'accesso al Main Tour, per le stagioni 2019-2020 e 2020-2021.[9]

Stagione 2019-2020Modifica

Debutta tra i professionista qualificandosi per il Riga Masters, torneo nel quale esce al primo turno, per mano di Stuart Carrington. Sargeant conquista poi i trentaduesimi all'English Open e al Welsh Open. Allo Shoot-Out, l'inglese batte Eden Sharav ed Ali Carter nei primi due Round, ma viene eliminato da Shaun Murphy al terzo.[10]

Ranking[11]Modifica

Stagione Ranking iniziale Ranking finale
2019-2020 Non classificato

Miglior Break: 121Modifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) CueTracker - Career Total Statistics For Brandon Sargeant - Professional Results - Snooker Results & Statistics, su cuetracker.net. URL consultato il 15 maggio 2020.
  2. ^ (EN) Brandon Sargeant, su World Snooker. URL consultato il 15 maggio 2020.
  3. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Brandon Sargeant - Season 2012-2013 - Professional Results - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 15 maggio 2020.
  4. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Brandon Sargeant - Season 2014-2015 - Professional Results - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 15 maggio 2020.
  5. ^ (EN) Ireland's Josh Boileau takes U21 title to turn pro, 14 febbraio 2016. URL consultato il 15 maggio 2020.
  6. ^ (EN) Sargeant Rises To the Challenge, su World Snooker, 2 giugno 2018. URL consultato il 15 maggio 2020.
  7. ^ (EN) Lilley Wins Challenge Tour Five, su World Snooker, 19 settembre 2018. URL consultato il 15 maggio 2020.
  8. ^ (EN) Challenge Tour Rankings, su World Snooker. URL consultato il 15 maggio 2020 (archiviato dall'url originale il 23 aprile 2020).
  9. ^ (EN) Sargeant Earns Tour Stripes, su World Snooker, 1º febbraio 2019. URL consultato il 15 maggio 2020.
  10. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Brandon Sargeant - Season 2019-2020 - Profession Results - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 15 maggio 2020.
  11. ^ (EN) Ron Florax, CueTracker - Ranking History For Brandon Sargeant - Snooker Results & Statistics Database, su cuetracker.net. URL consultato il 15 maggio 2020.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica