Cavolo di Bruxelles

(Reindirizzamento da Brassica oleracea gemmifera)

Il cavolo di Bruxelles[1] è una cultivar di Brassica oleracea. La parte commestibile è costituita dai germogli ascellari della pianta, i cavolini o cavoletti di Bruxelles.

Cavoletti di Bruxelles

Questa cultivar è nota anche come Brassica oleracea var. gemmifera DC., nome ritenuto sinonimo di Brassica oleracea.[2]

CaratteristicheModifica

 
Piante di cavolo di Bruxelles con i germogli lungo il fusto (Francoforte)

I germogli ascellari, di forma globulare, crescono alla base delle foglie principali e sono costituiti da foglioline embricate (l'una che copre una o due sottostanti, come i carciofi). Il portamento di questa pianta ricorda il cavolo nero toscano e la coltura è molto simile.

DiffusioneModifica

Per crescere, la pianta, predilige un clima fresco, tipico del nord Europa. È però sensibile alle temperature troppo basse, oltre che al caldo eccessivo.[3]

UtilizzoModifica

I cavolini vengono consumati cotti al vapore e poi spalmati con un po' di burro. A volte viene aggiunto del limone.

NoteModifica

  1. ^ Wolfgang Schweickard, Derivati da nomi geografici (A - E), Walter de Gruyter, 2013, pp. 295. URL consultato il 23 gennaio 2019.
  2. ^ (EN) Brassica oleracea var. gemmifera DC., su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 5 marzo 2021.
  3. ^ Natalia Paciocchi, Il tuo orto in cucina in autunno e in inverno: Coltivare, scegliere e cucinare la tua frutta e verdura di stagione, Edizioni LSWR. URL consultato il 24 gennaio 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàLCCN (ENsh85017362