Apri il menu principale

Bray Wanderers Association Football Club

(Reindirizzamento da Bray Wanderers AFC)
Bray Wanderers A.F.C.
Calcio Football pictogram.svg
The Seagulls
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical stripes Green HEX-008736 White.svg Verde, bianco
Dati societari
Città Bray
Nazione Irlanda Irlanda
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Ireland.svg FAI
Campionato League of Ireland First Division
Fondazione 1942
Presidente Irlanda Gerry Mulvey
Allenatore Irlanda Harry Kenny (interim)
Stadio Carlisle Grounds
(2000 posti)
Sito web www.braywanderersfc.ie
Palmarès
Trofei nazionali 2 Coppe d'Irlanda
Si invita a seguire il modello di voce

Il Bray Wanderers Association Football Club (in gaelico: Cumann Peile Fánaithe Bhré), meglio noto come Bray Wanderers, è una società calcistica irlandese con sede nella città di Bray.

Dopo una disastrosa annata, dal 2019 milita in League of Ireland First Division.

Il soprannome più ricorrente del Bray Wanderers è "Seagulls" ("i Gabbiani"), e deve la sua origine alla posizione geografica della città di Bray, che è una località costiera[1] .

Indice

StoriaModifica

Il club venne originariamente fondato nel 1922; rimase nel calcio minore fino al 1942 quando venne rifondato[2]. Nei primi anni di storia le partite casalinghe del Bray si giocarono al Corke Abbey[2] in quanto il Carlisle Grounds era utilizzato da un'altra squadra. I Seagulls si affiliarono alla League of Ireland nel 1985[2] e disputarono la loro prima stagione professionistica in First Division nel 1985-1986: terminarono il campionato al primo posto, con una sola sconfitta al passivo[2], e guadagnandosi l'accesso alla massima serie al primo tentativo. Nel 1988 retrocedette in First Division rimanendoci fino al 1991. Nel frattempo la squadra vinse il suo primo trofeo: la Coppa d'Irlanda (1990)[2]. Dopodiché il club attraversò un decennio molto travagliato, costellato di retrocessioni e promozioni di cui cinque consecutive tra il 1995 e il 2000. Nel frattempo arrivò la seconda vittoria della coppa nazionale, nel 1999[2]. Il club continuò con il suo rendimento altalenante fino al 2004, quando venne promosso in Premier Division[2], riuscendo poi a inanellare varie stagioni consecutive in massima serie. Al termine del League of Ireland 2009 il club è retrocesso in seconda divisione dopo aver perso i play-out contro lo Sporting Fingal[3]; tuttavia nel febbraio 2010 è stato ripescato in massima serie in sostituzione del Cork City (scomparso per problemi finanziari).

Concludono il campionato 2018 con un disastroso ultimo posto con soli 18 punti in 36 partite, piazzamento che costringe il club alla retrocessione in First Division 2019.

Nelle competizioni UEFA per club il Bray vanta due partecipazioni: la prima nella Coppa delle Coppe 1990-1991, conclusasi con un risultato aggregato di 1-3 in favore dei turchi del Trabzonspor[2] e l'ultima nella Coppa UEFA 1999-2000 quando i biancoverdi subirono un umiliante risultato aggregato di 0-8 in favore degli svizzeri del Grasshoppers.

CronistoriaModifica

Cronistoria del Bray Wanderers Association Football Club[4]
  • 1985-86: 1° in First Division. Promosso in Premier Division
  • 1986-87: 8° in Premier Division
  • 1987-88: 11° in Premier Division. Retrocesso in First Division
  • 1988-89: 3° in First Division
  • 1989-90: 3° in First Division
  • 1990-91: 2° in First Division. Promosso in Premier Division
  • 1991-92: 8° in Premier Division
  • 1992-93: 12° in Premier Division. Retrocesso in First Division
  • 1993-94: 9° in First Division
  • 1994-95: 8° in First Division
  • 1995-96: 1° in First Division. Promosso in Premier Division
  • 1996-97: 11° in Premier Division. Retrocesso in First Division
  • 1997-98: 2° in First Division. Promosso in Premier Division
  • 1998-99: 11° in Premier Division. Retrocesso in First Division
  • 1999-2000: 1° in First Division. Promosso in Premier Division
  • 2000-01: 4° in Premier Division
 
  • 2001-02: 8° in Premier Division
  • 2002-03: 10° in Premier Division. Retrocesso in First Division
  • 2003: 2° in First Division
  • 2004: 3° in First Division. Promosso in Premier Division
  • 2005: 7° in Premier Division
  • 2006: 10° in Premier Division
  • 2007: 9° in Premier Division
  • 2008: 6° in Premier Division
  • 2009: 10° in Premier Division[5]
  • 2010: 9° in Premier Division
  • 2011: 6° in Premier Division
  • 2012: 10° in Premier Division
  • 2013: 11° in Premier Division
  • 2014: 10° in Premier Division
  • 2015: 8° in Premier Division

Calciatori celebriModifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Calciatori del Bray Wanderers A.F.C.

PalmarèsModifica

Competizioni nazionaliModifica

1990, 1999
1985-1986, 1995-1996, 1999-2000

Altri piazzamentiModifica

Semifinalista: 2005, 2009, 2015
Secondo posto: 1990-1991, 1997-1998, 2003
Terzo posto: 1988-1989, 1989-1990, 2004

Statistiche e recordModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Bray Wanderers profile, su albionroad.com (archiviato dall'url originale il 9 agosto 2010).
  2. ^ a b c d e f g h (EN) Bray Wanderers A.F.C. - a brief history, BrayWanderers.com. URL consultato il 16 aprile 2010.
  3. ^ (EN) Bray Wanderers 2-2 Sporting Fingal, RTÉ.ie, 16 novembre 2009. URL consultato il 16 aprile 2010 (archiviato dall'url originale il 19 novembre 2009).
  4. ^ Relativa alla militanza in League of Ireland
  5. ^ Al termine del campionato il Bray Wanderers giocò - e perse - i play-out contro lo Sporting Fingal Football Club, venendo retrocesso in seconda divisione. In seguito al fallimento del Cork City Football Club, il Bray Wanderers venne ripescato in massima serie.

Collegamenti esterniModifica