Brazzaville

capitale della repubblica del Congo
Brazzaville
città-dipartimento
Brazzaville – Veduta
Localizzazione
StatoRep. del Congo Rep. del Congo
Amministrazione
Amministratore localeChristian Roger OKEMBA[1]
Territorio
Coordinate4°16′S 15°17′E / 4.266667°S 15.283333°E-4.266667; 15.283333 (Brazzaville)Coordinate: 4°16′S 15°17′E / 4.266667°S 15.283333°E-4.266667; 15.283333 (Brazzaville)
Altitudine320 m s.l.m.
Superficie263,9 km²
Abitanti1 696 392 (2015)
Densità6 428,16 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso242
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2CG-BZV
Cartografia
Brazzaville – Localizzazione
Sito istituzionale

Brazzaville è una città-dipartimento del Congo. È la capitale e la città più popolosa della Repubblica del Congo. Già capitale dell'Africa Equatoriale Francese, sorge sul fiume Congo, di fronte alla città di Kinshasa. Amministrativamente costituisce una regione autonoma suddivisa in distretti.

StoriaModifica

 
Il mausoleo di Pietro Savorgnan di Brazzà

Fondata nel 1880 dall'italiano Pietro Savorgnan di Brazzà, la città non crebbe in modo molto ordinato. È infatti caratterizzata da più strade che si incrociano in più punti in modo disordinato e da edifici posizionati lontano dalle strade. È un importante centro di comunicazioni ferroviarie e fluviali per l'esportazione dell'avorio e del caucciù.

Nel febbraio 1944 vi si tenne la conferenza del Comitato francese di Liberazione nazionale, che gettò le basi dell'Unione francese.

ClimaModifica

BRAZZAVILLE[2] Mesi Stagioni Anno
Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic InvPriEst Aut
T. max. mediaC) 30,731,332,232,231,228,627,429,130,831,330,730,230,731,928,430,930,5
T. min. mediaC) 20,921,421,521,821,519,017,518,520,121,221,421,121,121,618,320,920,5
Precipitazioni (mm) 15012617719512272435132253173449494134201 376

Geografia antropicaModifica

Suddivisioni amministrativeModifica

La città è suddivisa in 9 arrondissement:

  • Arrondissement 1 Makélékélé
  • Arrondissement 2 Bacongo
  • Arrondissement 3 Poto-poto
  • Arrondissement 4 Moungali
  • Arrondissement 5 Ouenzé
  • Arrondissement 6 Talangaï
  • Arrondissement 7 M’filou
  • Arrondissement 8 Madibou
  • Arrondissement 9 Djiri

Gli arrondissement sono amministrati da un amministratore-sindaco (administrateur-maire), nominato per decreto presidenziale[3].

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

L'edificio più alto della città e del Paese è la torre Nabemba, alta 106 metri.

Infrastrutture e trasportiModifica

Il principale mezzo di trasporto è l'autobus di cui i più diffusi sono il Toyota Coaster o HiAce, e sono condotti da privati.

I Taxi a seconda delle distanze si negoziano da 700 a 1500 CFA (da 1 a 2 €). Ci sono anche dei Taxi collettivi soprannominati 100-100.

 
Taxi congolesi tipici del paese

Sia i taxi che i gli autobus, sono facilmente riconoscibili dal colore verde e bianco. I taxi rappresentano circa il 70% del parco auto circolante in città.

Brazzaville è situata a 512 km da Pointe-Noire, seconda città del Congo, tramite la strada, ma Brazzaville e Pointe-Noire sono anche collegate via ferrovia Congo-Océan, costruita tra il 1931 e il 1934 costata la vita di 17.000 operai.

CuriositàModifica

Brazzaville e Kinshasa sono rispettivamente le capitali della Repubblica del Congo e della Repubblica Democratica del Congo. Sono entrambe site lungo il confine dei rispettivi paesi e a separarle fisicamente c'è soltanto il fiume Congo, rendendole la coppia di capitali più vicine del mondo dopo Roma e la Città del Vaticano.

NoteModifica

  1. ^ (FR) Site officiel de la commune de Brazzaville - Mot du Maire, su http://brazzaville.cg. URL consultato il 24 agosto 2019.
  2. ^ https://it.climate-data.org/location/4600/
  3. ^ (FR) Sito ufficiale del comune, su brazzaville.cg. URL consultato il 5 giugno 2017 (archiviato dall'url originale il 12 settembre 2017).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN143054905 · LCCN (ENn79079432 · GND (DE4080519-0 · BNF (FRcb11960993d (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n79079432
  Portale Africa Centrale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa Centrale