BredaMenarinibus Zeus

BredaMenarinibus Zeus
Malostranské náměstí, elektrobus v zastávce, zpředu.jpg
BredaMenarinibus Zeus a Praga
Descrizione generale
Costruttore Italia  BredaMenarinibus
Tipo Autobus
Allestimento Urbano
Produzione dal 2001 al 2015
Altre caratteristiche
Dimensioni e pesi
Lunghezza 5,90 m
Larghezza 2,07 m
Altezza 2,60 m
Massa a vuoto 3,95 t
Altro
Porte Rototraslanti

Il BredaMenarinibus Zeus è un minibus italiano prodotto dal 2001 al 2015.

ProgettoModifica

Lo Zeus (acronimo di Zero Emission Urban System) è un minibus urbano a trazione elettrica, la cui produzione venne avviata in concomitanza con quella del Monocar 240 Altereco (versione a trazione ibrida del noto Monocar 240). Lungo appena 5,9 metri, venne progettato principalmente per l'impiego nei centri storici, grazie anche al diametro di volta di soli 13,7 metri. La trazione è assicurata da un motore Ansaldo dalla potenza continuativa di 60 kW, mentre l'autonomia (pari a 140 chilometri) è garantita da 78 batterie al litio (288 V e 200 Ah) per un totale di 57,6 kWh. La ricarica viene effettuata in 20 ore mediante un caricabatterie da 20 Ah.

Nel 2015 la produzione è stata interrotta e dal 2016 è stato sostituito dal Rampini E60, prodotto dall'azienda umbra (appartenente all'orbita di IIA) in collaborazione con la Car-Bus.

CaratteristicheModifica

Come già accennato, lo Zeus possiede dimensioni minime (pur non essendo derivato da un veicolo commerciale) che facilitano il suo impiego nei centri storici. La capienza è pari a 31 passeggeri (di cui 9 seduti); è presente inoltre la pedana per salita dei disabili con relativa postazione e l'impianto di aria condizionata.

Ecco un riepilogo delle caratteristiche:

  • Dimensioni: 5,9 x 2,1 x 2,6
  • Allestimento: Urbano
  • Alimentazione: Elettrico
  • Posti: 33
  • Porte: 1 rototraslante

DiffusioneModifica

 
BredaMenarinibus Zeus in servizio a Ginevra

Grazie alle sue indovinate caratteristiche, lo Zeus ha avuto un buon successo commerciale in Europa. Oltre che in Italia (presso SCAV Avezzano, TPER Bologna, STP Brindisi e altre) sono stati acquistati vari esemplari di questo modello a Bordeaux[1], Rotterdam, Osnabruck, Ginevra e Madrid.

BibliografiaModifica

  1. https://www.youtube.com/watch?v=tJmWyKvT4_A
  2. http://www.bustocoach.com/it/content/bredamenarinibus-zeus-m-200-e-59-metri-elettrico-classe-i-1-porta
  1. ^ BredaMenarinibus Zeus a Bordeaux, su autobusweb.com.

Altri progettiModifica

  Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti