Apri il menu principale

BiografiaModifica

Studia inizialmente danza classica e modern jazz. Debutta in televisione come ballerina nel programma Central Station di Comedy Central, poi come conduttrice per programmi per bambini su Disney Channel dal 2005 al 2008, tra cui Disney 365. Nel 2008 ha anche curato con Marco Balestri i collegamenti dal Motor Show per Radio 101. Si fa notare a livello nazionale nel programma di Rai 2, Scorie, in cui interpreta inizialmente la fatina de Il prato della fantasia, e successivamente imita la cantante italiana Arisa.

Negli ultimi mesi del 2009 collabora con il team di Maccio Capatonda alla serie La villa di lato, mentre a partire dal gennaio 2010 fa parte del cast di Quelli che il calcio. Dal 4 gennaio 2010 conduce, assieme a Carlo Pastore, il contenitore quotidiano Traffic su Rai Radio 2, mentre dal 3 maggio 2010 è una dei quattro presentatori dello show di MTV Total Request Live On the Road. Nello stesso anno è nel cast della trasmissione satirica di Rai 3, L'almanacco del Gene Gnocco, a fianco di Gene Gnocchi.

Conduce nell'estate del 2011 lo show Coca Cola Lip Dub @ MTV[1], su MTV (Italia) e su MTV Music, mentre in autunno approda su Sky Uno con il programma Xtra Factor, insieme a Max Novaresi[2]. Partecipa come inviata sul campo al Red Bull Flugtag 2012 all'idroscalo di Milano. Da ottobre 2011 fa parte del cast della sit-com Via Massena 2 su Deejay TV. Dal 27 febbraio 2013 fa parte del cast di Glob, programma di Enrico Bertolino, dove imita Giulia Innocenzi e Roberta Lombardi.

Il 13 maggio 2013 è nel cast della serie tv Bye bye Cinderella su La5. Nel giugno 2013 è nel cast di Un fidanzato per mia moglie con la regia di Davide Marengo. Nel luglio 2013 debutta al fianco di Stefano Benni a teatro con Il poeta e Mary, melologo scritto dallo stesso autore.

Dalla primavera del 2014 torna a far parte del cast di Glob.

Dal 2017 è parte del cast della serie Camera Café in onda su Rai2.

TelevisioneModifica

CinemaModifica

TeatroModifica

RadioModifica

  • Traffic (Radio Rai2, 2010)

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica