Brenta (metropolitana di Milano)

stazione della metropolitana di Milano
Logo Metropolitane Italia.svg Brenta
Brenta-metro1.JPG
Stazione della metropolitana di Milano
Gestore ATM
Inaugurazione 1991
Stato In uso
Linea Milano linea M3.svg
Localizzazione corso Lodi (angolo viale Brenta), Milano
Tipologia Stazione sotterranea
Interscambio autobus
Mappa di localizzazione: Milano
Brenta
Brenta
Metropolitane del mondo

Coordinate: 45°26′33″N 9°13′08″E / 45.4425°N 9.218889°E45.4425; 9.218889

La stazione di Brenta è una stazione della linea M3 della metropolitana di Milano.

StoriaModifica

La stazione è stata inaugurata il 12 maggio 1991, circa un anno dopo l'apertura della linea 3 che all'inizio limitava il tragitto a Centrale F.S. - Duomo e nel dicembre del 1990 aveva esteso il suo percorso da Duomo fino a Porta Romana.[1]

Poco prima dell'attivazione si pensò di assegnare alla stazione la denominazione "Lodi"[2], ma all'apertura della linea si tornò alla denominazione "Brenta", già prevista inizialmente.

Strutture e impiantiModifica

Brenta è una stazione sotterranea con due binari in due canne collegate con una banchina a isola e, come tutte le altre stazioni della linea M3, è accessibile ai disabili. Rientra inoltre dall'area urbana della metropolitana milanese.

Sorge nella zona sud della città, in corso Lodi all'intersezione con viale Brenta e presenta uscite in viale Brenta, corso Lodi e viale Bacchiglione.

InterscambiModifica

Nelle vicinanze della stazione effettuano fermata alcune linee urbane automobilistiche, gestite da ATM.

  •   Fermata autobus

ServiziModifica

La stazione dispone di:

NoteModifica

  1. ^ Storia della Metropolitana Milanese
  2. ^ Ferrari, op. cit., p. 19

BibliografiaModifica

  • Pietro Ferrari, Milano ha la linea 3, in I Treni Oggi, anno XI, n. 106, Salò, Editrice Trasporti su Rotaie, luglio-agosto 1990, pp. 16-22, ISSN 0392-4602 (WC · ACNP).

Altri progettiModifica

Capolinea Fermata precedente   Fermata successiva Capolinea
Comasina   Lodi TIBB   Brenta   Corvetto   San Donato