Breve storia di lunghi tradimenti

romanzo scritto da Tullio Avoledo
Breve storia di lunghi tradimenti
Titolo originaleBreve storia di lunghi tradimenti
AutoreTullio Avoledo
1ª ed. originale2007
GenereRomanzo
Sottogenerethriller
Lingua originaleitaliano
ProtagonistiGiulio Rovedo

Breve storia di lunghi tradimenti è il quinto romanzo dello scrittore friulano Tullio Avoledo.

TramaModifica

Giulio Rovedo è un quadro medio di una grande banca e si trova a vivere, suo malgrado, situazioni di cambiamento di management e strategie, seguendo il suo nuovo e misterioso capo, con cui è coinvolto in un rapporto di amore ed odio. Giulio è poi trascinato in intrighi internazionali e vive avventure enigmatiche ed oscure, che hanno anche un impatto devastante sulla sua vita familiare. Il finale, una visione sul nostro prossimo futuro, è molto amaro e cinico sicuramente non lieto.

FilmModifica

Nel 2012 è stato presentato al Courmayeur Noir in festival il film Breve storia di lunghi tradimenti che il regista Davide Marengo ha tratto dal romanzo; tra gli interpreti Guido Caprino, Carolina Crescentini, Maya Sansa e Philippe Leroy.

EdizioniModifica

  Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura