Brian Tarantina

attore statunitense


Brian Tarantina (New York, 27 marzo 1959New York, 2 novembre 2019) è stato un attore statunitense di origine italoamericana.

BiografiaModifica

Di origini italiane ed irlandesi, dopo l'esordio con Francis Ford Coppola in Cotton Club (1984), recitò sul grande schermo in ruoli minori in importanti pellicole a sfondo gangster, come Carlito's Way (1993), per la regia di Brian De Palma, e Donnie Brasco (1997) di Mike Newell, interpretando criminali italo-americani. Lavorò anche con registi quali Spike Lee in S.O.S. Summer of Sam - Panico a New York (1999) e Anthony Minghella in Il talento di Mr. Ripley (1999).

Prese inoltre parte, sempre interpretando personaggi con connotazioni estremamente negative, a molte serie televisive, da I Soprano, nel ruolo di Mustang Sally, a The Black Donnellys, dove vestì i panni di Vinnie Culiari.[1] Un'eccezione, il ruolo di Bootsy in Una mamma per amica (2000-2001).

Il 2 novembre 2019 è stato rinvenuto morto nella sua abitazione.[1][2] Il 17 dicembre seguente si è scoperto che è deceduto a causa di un'overdose accidentale.[3][4]

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

Doppiatori italianiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b L'attore Brian Tarantina trovato morto in casa, è giallo, su adnkronos.com. URL consultato il 1º luglio 2020.
  2. ^ È giallo sulla morte dell'attore Brian Tarantina: recitò con Al Pacino in Carlito's Way e Donnie Brasco, su ilmattino.it. URL consultato il 1º luglio 2020.
  3. ^ La fantastica signora Maisel, l'attore della serie Brian Tarantina morto per overdose, su popcorntv.it. URL consultato il 1º luglio 2020.
  4. ^ (EN) 'Marvelous Mrs. Maisel' actor Brian Tarantina died of accidental overdose, su NBC News. URL consultato il 1º luglio 2020.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN71131926 · ISNI (EN0000 0000 4480 9785 · LCCN (ENno2005095820 · WorldCat Identities (ENlccn-no2005095820