Apri il menu principale

Brian Tichy

batterista statunitense

BiografiaModifica

Brian Tichy comincia a suonare la batteria all'età di otto anni, influenzato principalmente da Peter Criss dei Kiss. Tra il 1986 e il 1990 studia al Berklee College of Music. Nel 1994 si unisce ai Pride & Glory del chitarrista Zakk Wylde. Successivamente diventa un turnista richiesto per diversi artisti, suonando per Slash's Snakepit, Vinnie Moore, Gilby Clarke, Derek Sherinian, Foreigner, Ozzy Osbourne, Glenn Hughes e B'z.

Nel 2005 comincia la sua collaborazione con Billy Idol per cui registra l'album Devil's Playground, contribuendo attivamente alla composizione dei brani. Segue il disco natalizio Happy Holidays, in cui Tichy si cimenta anche al basso e alla chitarra.

Nel 2007 rientra nei Foreigner prendendo il posto di Jason Bonham. La band pubblica il suo primo album dopo quindici anni, Can't Slow Donw con Tichy alla batteria nel 2009.

Nel 2010 si unisce agli Whitesnake in occasione delle registrazioni dell'album Forevermore.[1] Lascia il gruppo il 4 gennaio 2013.[2]

Nel 2014 si unisce agli Operation: Mindcrime, band fondata dal cantante Geoff Tate dopo la sua dipartita dai Queensrÿche.

A partire dal 2015 entra a far parte del supergruppo The Dead Daisies.

DiscografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) WHITESNAKE Parts Ways With DUFFY, FRAZIER; New Drummer Announced, Blabbermouth.net, 18 giugno 2010. URL consultato il 17 maggio 2016.
  2. ^ (EN) Drummer BRIAN TICHY Quits WHITESNAKE, Blabbermouth.net, 4 gennaio 2013. URL consultato il 17 maggio 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN173488774 · ISNI (EN0000 0001 2359 8971 · LCCN (ENn2011027118 · WorldCat Identities (ENn2011-027118