Apri il menu principale

La brigata aerea è una grande unità militare, articolazione operativa tipica delle aeronautiche militari.

Dal punto di vista dell'organica, la brigata aerea viene equiparata alla brigata per le forze di terra.

Grado per paramano di generale di brigata aerea.

Il concetto di brigata prevede l'interazione e il controllo di due o più stormi, che ne dipendono gerarchicamente, e risponde al comando di un generale di brigata aerea pilota, o da un ufficiale di grado equivalente.

ItaliaModifica

Nell'Aeronautica Militare, le Brigate Aeree comprendono, nella classica configurazione[1]:

  • un comando;
  • almeno due Stormi (o reparti corrispondenti);
  • i Gruppi/Servizi preposti al supporto operativo e logistico diretto.

Nell'Esercito Italiano la brigata aerea è suddivisa in reggimenti e gruppi squadroni.

Al momento, per quanto concerne le forze armate italiane, sono tre i reparti operativi dell'Aeronautica Militare e uno dell'Esercito Italiano, a fregiarsi del titolo di brigata aerea:

NoteModifica

  1. ^ I reparti dell'AM, da aeronautica.difesa.it.
  2. ^ 1ª B. A. 'Operazioni Speciali' , da aeronautica.difesa.it.
  3. ^ 9ª Brigata Aerea ISTAR-EW, da aeronautica.difesa.it.

Voci correlateModifica