Apri il menu principale
Brindisi
Dettagli
StatoItalia Italia
Resa (uva/ettaro)150 q
Resa massima dell'uva35,0%
Titolo alcolometrico
naturale dell'uva
11,5%
Titolo alcolometrico
minimo del vino
12,0%
Estratto secco
netto minimo
18,0‰
Riconoscimento
TipoDOC
Istituito con
decreto del
22/11/1979  
Gazzetta Ufficiale del23/04/1980,
n 111
Vitigni con cui è consentito produrlo
[senza fonte]

Il Brindisi rosato è un vino DOC la cui produzione è consentita nella provincia di Brindisi.

Indice

Caratteristiche organoletticheModifica

  • colore: rosa corallo, tendente al cerasuolo tenue.
  • odore: di leggero fruttato delicato e caratteristico.
  • sapore: asciutto armonico, gradevolmente amarognolo.

Cenni storiciModifica

Il tradizionale metodo di vinificazione prevede lo sgrondo statico delle uve pigiate dopo una limitata macerazione.

Abbinamenti consigliatiModifica

Pasta con cime di rapa

ProduzioneModifica

Provincia, stagione, volume in ettolitri

  • Brindisi (1990/91) 2063,43
  • Brindisi (1991/92) 731,25
  • Brindisi (1992/93) 542,2