Apri il menu principale
Brognaturo
comune
Brognaturo – Stemma Brognaturo – Bandiera
Brognaturo – Veduta
Municipio di Brognaturo
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Calabria.svg Calabria
ProvinciaProvincia di Vibo Valentia-Stemma.png Vibo Valentia
Amministrazione
SindacoTassone Cosmo (lista civica "Servire il popolo") dall'11/06/2017
Territorio
Coordinate38°36′N 16°20′E / 38.6°N 16.333333°E38.6; 16.333333 (Brognaturo)Coordinate: 38°36′N 16°20′E / 38.6°N 16.333333°E38.6; 16.333333 (Brognaturo)
Altitudine755 m s.l.m.
Superficie25,69 km²
Abitanti784[1] (31-12-2018)
Densità30,52 ab./km²
Comuni confinantiBadolato (CZ), Cardinale (CZ), Guardavalle (CZ), San Sostene (CZ), Santa Caterina dello Ionio (CZ), Simbario, Spadola, Stilo (RC)
Altre informazioni
Cod. postale89822
Prefisso0963
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT102004
Cod. catastaleB197
TargaVV
Cl. sismicazona 1 (sismicità alta)
Nome abitantibrognaturesi
PatronoMadonna della Consolazione
Giorno festivo5 febbraio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Brognaturo
Brognaturo
Brognaturo – Mappa
Posizione del comune di Brognaturo nella provincia di Vibo Valentia
Sito istituzionale

Brognaturo (Brignatùri in calabrese[2]) è un comune di 784 abitanti della provincia di Vibo Valentia.

Indice

Geografia fisicaModifica

  • Monte Trematerra
  • Fiume Ancinale

Origini del nomeModifica

Il nome deriverebbe dal greco bizantino Vrondismènon, Βροντισμένον, ossia "luogo di tuoni".

StoriaModifica

Età neoliticaModifica

Età medievaleModifica

Le prime attestazioni dell'esistenza del paese sono del 1500.

Monumenti e luoghi d'interesseModifica

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[3]

 


EconomiaModifica

ArtigianatoModifica

Tra le attività più tradizionali e rinomate vi sono quelle artigianali, che si distinguono per l'arte dell'intaglio del legno, finalizzata alla realizzazione di pregevoli pipe.[4][5]

AmministrazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2018.
  2. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 102.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ Atlante cartografico dell'artigianato, vol. 3, Roma, A.C.I., 1985, p. 14,15.
  5. ^ Prodotti artigianali della Calabria, su guidaconsumatore.com. URL consultato il 5 giugno 2016.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN243731249 · GND (DE7722149-7