Bruno Amalfitano

scenografo italiano

Bruno Maria Amalfitano (Fiuggi, 7 maggio 1945) è uno scenografo italiano.

CarrieraModifica

Si diploma presso l'Accademia di belle arti di Napoli nel 1965 e nell'ottobre dello stesso anno consegue l'abilitazione all'insegnamento di disegno e storia dell'arte. Effettua le prime esperienze di scenografia come assistente di Piero Gherardi, Vincenzo Del Prato, Giantito Burchiellaro e Danilo Donati.

È stato anche arredatore per film come Il mondo nuovo di Ettore Scola, Il giovane Mussolini di Gianluigi Calderone, Il mostro di Roberto Benigni e per la miniserie Fine secolo di Gianni Lepre. Ha lavorato come scenografo con i registi Castellano e Pipolo, ad esempio, nei film Mia moglie è una strega e Il ragazzo di campagna.

FilmografiaModifica

ArredatoreModifica

ScenografoModifica

Assistente scenografoModifica

TeatroModifica

ScenografoModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN90309024 · SBN IT\ICCU\RAVV\460142 · WorldCat Identities (ENviaf-90309024