Apri il menu principale
Bruno Barreto nel 2013.

Bruno Barreto, all'anagrafe Bruno Villela Barreto Borges (Rio de Janeiro, 16 marzo 1955), è un regista, sceneggiatore e produttore cinematografico brasiliano.

Bruno e il fratello minore Fábio Barreto, pure lui regista, sono figli di due tra i più noti produttori brasiliani, Luiz Carlos Barreto e Lucy Barreto.

Indice

BiografiaModifica

Bambino prodigio, ha esordito alla regia a soli dodici anni con un cortometraggio mentre il primo film vero e proprio l'ha girato quando ne aveva diciassette; è oggi uno dei registi cinematografici brasiliani più noti[1], grazie soprattutto al grande successo internazionale dei film Donna Flor e i suoi due mariti (1976) e Gabriela (1983), entrambi tratti da romanzi di Jorge Amado e con Sônia Braga protagonista. Fra le altre pellicole da lui dirette, si ricordano Carried Away (1996) e Una hostess tra le nuvole (2003), interpretate da Amy Irving, sua moglie dal 1996 al 2005, dalla cui unione è nato il figlio Gabriel.

FilmografiaModifica

RegistaModifica

SceneggiatoreModifica

ProduttoreModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN216748 · ISNI (EN0000 0001 1436 3513 · LCCN (ENn87899392 · GND (DE129076759 · BNF (FRcb140771751 (data)