Apri il menu principale

Bruno Kernen (sciatore 1972)

ex sciatore alpino svizzero

BiografiaModifica

Stagioni 1990-1996Modifica

Specialista delle prove veloci originario di Reutigen, Bruno Kernen debuttò in campo internazionale in occasione dei Mondiali juniores di Zinal 1990 e nella successiva rassegna iridata giovanile, Geilo/Hemsedal 1991, vinse due medaglie: oro nella combinata e bronzo nel supergigante.

Ottenne il suo primo piazzamento in Coppa del Mondo il 26 gennaio 1992 nella combinata di Wengen (15º), mentre nel 1993 esordì ai Campionati mondiali: nella rassegna iridata di Morioka si classificò 16º nella discesa libera. Nel 1996 in Coppa del Mondo conquistò il suo primo podio, il 14 gennaio nella combinata di Kitzbühel classificandosi al 3º posto, e la prima vittoria, il 19 gennaio nella discesa libera di Veysonnaz; ai Mondiali della Sierra Nevada dello stesso anno fu 17º sia nella discesa libera sia nel supergigante.

Stagioni 1997-2002Modifica

Kernen ottenne la vittoria più importante della carriera ai Mondiali di Sestriere 1997 conquistando la medaglia d'oro nella discesa libera, precedendo sul podio iridato Lasse Kjus e Kristian Ghedina; nella stessa rassegna iridata vinse inoltre la medaglia d'argento nella combinata, fu 14º nel supergigante e non completò lo slalom speciale. Ai XVIII Giochi olimpici invernali di Nagano 1998, sua prima presenza olimpica, si classificò 11º nel supergigante e non completò la discesa libera e la combinata.

Ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 1999 fu 7º nella discesa libera, 17º nel supergigante e 5º nella combinata; due anni dopo, nella rassegna iridata di Sankt Anton, concluse la discesa libera al 13º posto, mentre ai XIX Giochi olimpici invernali di Salt Lake City 2002 disputò soltanto la discesa libera, senza completarla.

Stagioni 2003-2007Modifica

Il 18 gennaio 2003 ottenne la sua ultima vittoria, nonché ultimo podio, in Coppa del Mondo nella prestigiosa discesa libera della Lauberhorn di Wengen; ai successivi Mondiali di Sankt Moritz vinse la medaglia di bronzo nella medesima specialità e si classificò 8º nel supergigante e 14º nella combinata. Due anni dopo, ai Mondiali di Bormio/Santa Caterina Valfurva 2005, si piazzò 5º nella discesa libera, 15º nel supergigante e 10º nello slalom gigante.

Ai XX Giochi olimpici invernali di Torino 2006, sua ultima presenza olimpica, vinse la medaglia di bronzo nella discesa libera e fu 18º nel supergigante, mentre l'anno dopo a Åre 2007 si congedò dai Campionati mondiali vincendo la sua ultima medaglia iridata, il bronzo nel supergigante, e classificandosi 12º nella discesa libera. Si ritirò dall'attività agonistica al termine della stagione 2006-2007; la sua ultima gara in carriera fu la discesa libera di Lenzerheide del 14 marzo, che non completò.

PalmarèsModifica

OlimpiadiModifica

MondialiModifica

Mondiali junioresModifica

Coppa del MondoModifica

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 12º nel 1996 e nel 2003
  • 7 podi (4 in discesa libera, 3 in combinata):
    • 3 vittorie
    • 1 secondo posto
    • 3 terzi posti

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
19 gennaio 1996 Veysonnaz   Svizzera DH
20 gennaio 1996 Veysonnaz   Svizzera DH
18 gennaio 2003 Wengen   Svizzera DH

Legenda:

DH = discesa libera

Campionati svizzeriModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Profilo FIS, su data.fis-ski.com. URL consultato il 25 giugno 2015.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica