Bruno Modugno

giornalista, scrittore e regista italiano

Bruno Modugno (Roma, 28 gennaio 1933Bracciano, 22 luglio 2020[1]) è stato un giornalista, scrittore, regista e autore italiano.

BiografiaModifica

Esordisce nel giornalismo come volontario in cronaca nel quotidiano Il Globo, durante la direzione di Italo Zingarelli, per poi essere chiamato a collaborare nella critica d'arte come "vice" di Cipriano Efisio Oppo. Dopo otto mesi, entra come praticante nella cronaca de Il Giornale d'Italia, diretto da Santi Savarino: ne esce con la carica di capocronista per andare a ricoprire lo stesso ruolo nel quotidiano Telesera, diretto da Ugo Zatterin. Dopo un anno, diventa inviato per la rivista Le Ore.

Nel 1964 ha cominciato a collaborare con la RAI. Per più di trent'anni è stato autore e conduttore di programmi culturali come Racconti dal vero, Pianeta, Due per sette e La parola e l'immagine. Nel 1975 è coautore con Folco Quilici e Carlo Alberto Pinelli della serie documentaristica L'alba dell'uomo e autore e conduttore di Giorno di festa e di contenitori quotidiani come Arcobaleno, L'estate è un'avventura. È stato coautore con Michele Guardì e conduttore del bisettimanale di Rai 2 "Mattina 2". Negli anni Sessanta era il conduttore e autore della trasmissione Avventura.

Ha condotto il TG1 delle 13:30 durante i cosiddetti anni di piombo.

Ha scritto soggetti e sceneggiature per il cinema e la TV, il copione del musical di Gianfranco Reverberi liberamente tratto dalla commedia La Presidentessa, e i testi di numerose canzoni.

Ha diretto 21 telefilm per la RAI, e il film Re di macchia tratto da un suo romanzo.

Ha avuto un ruolo marginale nel film di Luciano Salce Il... Belpaese del 1977.

OpereModifica

RomanziModifica

  • Re di Macchia (Rusconi Editore, 1977) premio Un Libro per l'Estate. premio Nino Capodieci-Siracusa.
  • Cento scalini di buio (Rusconi Editore, 1979), premio Vallombrosa
  • Cacciatore d'ombre (Vallecchi, 1984), premi Città di Piombino e Cypraea
  • Ballata Saracena (Editoriale Olimpia, 1999)
  • Il respiro delle cose (Io Scrittore E-Book della Gems 2011)
  • Memsaab-Doppio Inganno (Self publishing- Amazon 2011)
  • Il Reggicalze (Innocenti Editore)

RaccontiModifica

  • Roma by night (VBE, 1958)

PoesieModifica

  • Sampietrino di maggio (Edizioni Quaderni di Piazza Navona)

SaggiModifica

FilmografiaModifica

Regista e sceneggiatoreModifica

NoteModifica

  1. ^ [1] "today.it", "22 luglio 2020"

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN44331926 · ISNI (EN0000 0000 7830 6684 · SBN IT\ICCU\CFIV\028481 · LCCN (ENn79063323 · GND (DE119488221 · BNF (FRcb12126697b (data) · WorldCat Identities (ENlccn-n79063323