Bryan Coquard

ciclista su strada e pistard francese

Bryan Coquard (Saint-Nazaire, 25 aprile 1992) è un ciclista su strada e pistard francese che corre per il team Cofidis. Su pista ha vinto la medaglia d'argento nell'omnium ai Giochi olimpici 2012 e il titolo mondiale 2015 nell'americana, mentre su strada è professionista dal 2013.

Bryan Coquard
Bryan Coquard al Tour de France 2015
NazionalitàBandiera della Francia Francia
Altezza169 cm
Peso58 kg
Ciclismo
SpecialitàStrada, pista
SquadraCofidis
Carriera
Giovanili
2008-2010US Pontchâtelaine
Squadre di club
2011-2012Vendée U
2013-2015Europcar
2016-2017Direct Énergie
2018-2019Vital Concept
2020-2021B&B Hotels
2022-Cofidis
Nazionale
2012-2020Bandiera della Francia Franciapista
2017-Bandiera della Francia Franciastrada
Palmarès
 Giochi olimpici
ArgentoLondra 2012Omnium
 Mondiali su strada
ArgentoLimburgo 2012In linea U23
ArgentoGlasgow 2023Staffetta
 Mondiali su pista
OroMosca 2009Omnium J.
OroMontichiari 2010Omnium J.
ArgentoMontichiari 2010Scratch J.
OroSt. Quentin-en-Yv. 2015Americana
 Europei su pista
OroMinsk 2009Scratch Jun.
BronzoMinsk 2009Ins. sq. Jun.
BronzoSan Pietroburgo 2010Ins. sq. Jun.
BronzoSan Pietroburgo 2010Americ. Jun.
BronzoSan Pietroburgo 2010Scratch Jun.
ArgentoApeldoorn 2011Omnium
ArgentoAnadia 2012C. punti U23
ArgentoAnadia 2012Omnium U23
OroAnadia 2013Americ. U23
ArgentoAnadia 2013Scratch U23
ArgentoAnadia 2013Ins. sq. U23
BronzoGrenchen 2015Americana
OroGrenchen 2015C. elimin.
OroApeldoorn 2019C. punti
ArgentoApeldoorn 2019C. elimin.
Statistiche aggiornate al 10 giugno 2024

Carriera

modifica

Originario dei Paesi della Loira, già tra gli Juniores si aggiudica due medaglie d'oro ai campionati del mondo su pista di categoria, vincendo le gare di omnium nelle edizioni 2009 e 2010, e il titolo europeo 2009 di categoria nello scratch.

Nel 2012 viene selezionato per i Giochi olimpici di Londra, riuscendo a conquistare la medaglia d'argento nella gara dell'omnium, preceduto dal solo Lasse Norman Hansen. Attivo su strada tra gli Under-23 con il team Vendée U già dal 2011, sempre nel 2012 riesce a ottenere sei vittorie, tra cui una tappa al Tour de Berlin, facendo sua anche la medaglia d'argento in linea ai campionati del mondo di Valkenburg.

Nel 2013 passa professionista con il Team Europcar di Jean-René Bernaudeau: durante l'anno vince due tappe all'Étoile de Bessèges e la Châteauroux Classic de l'Indre. Su pista si aggiudica invece il titolo europeo Under-23 nell'americana in coppia con Thomas Boudat. L'anno dopo, sempre in maglia Europcar, si aggiudica altre due tappe all'Étoile de Bessèges, la Route Adélie de Vitré e la Parigi-Camembert.

Nel 2015 è di nuovo in evidenza nelle gare su pista: vince infatti il titolo mondiale nell'americana in coppia con Morgan Kneisky, due titoli nazionali e il titolo europeo nella neo-introdotta corsa a eliminazione. Su strada ottiene quattro vittorie, tra cui la quinta frazione in carriera alla Étoile de Bessèges e una tappa alla Quatre Jours de Dunkerque.

Palmarès

modifica
  • 2011 (Vendée U, una vittoria)
Jard-Les Herbiers
  • 2012 (Vendée U, sei vittorie)
1ª tappa Circuit des Plages Vendéennes
5ª tappa Tour de Berlin (Berlino > Berlino)
4ª tappa Tour des Deux-Sèvres
Grand Prix Cristal Energie
Grand Prix de Plouay
4ª tappa Tour de Moselle
  • 2013 (Team Europcar, sei vittorie)
2ª tappa Étoile de Bessèges (Nîmes > Les Fumades)
4ª tappa Étoile de Bessèges (Sabran > Pont-Saint-Esprit)
8ª tappa Tour de Langkawi (Kuala Terengganu > Tanah Merah)
9ª tappa Tour de Langkawi (Pasir Puteh > Kuala Berang)
2ª tappa Tour de Picardie (Oisemont > Bailleul-sur-Thérain)
Châteauroux Classic de l'Indre
  • 2014 (Team Europcar, cinque vittorie)
3ª tappa Étoile de Bessèges (Bessèges > Bessèges)
4ª tappa Étoile de Bessèges (Goudargues > Laudun)
Route Adélie de Vitré
Parigi-Camembert
1ª tappa Tour de Picardie (Fort-Mahon > Estrées-Saint-Denis)
  • 2015 (Team Europcar, quattro vittorie)
3ª tappa Étoile de Bessèges (Bessèges > Bessèges)
1ª tappa Quatre Jours de Dunkerque (Dunkerque > Orchies)
2ª tappa Route du Sud (Auch > Saint-Gaudens)
4ª tappa Route du Sud (Revel > Gaillac)
  • 2016 (Direct Énergie, tredici vittorie)
1ª tappa Étoile de Bessèges (Bellegarde > Beaucaire)
2ª tappa Étoile de Bessèges (Nîmes > Méjannes-le-Clap)
Route Adélie de Vitré
2ª tappa, 1ª semitappa Circuit de la Sarthe (Saint-Mars-la-Jaille > Angers)
1ª tappa Quatre Jours de Dunkerque (Dunkerque > Gravelines)
2ª tappa Quatre Jours de Dunkerque (Aniche > Aniche)
3ª tappa Quatre Jours de Dunkerque (Béthune > Saint-Pol-sur-Ternoise)
Classifica generale Quatre Jours de Dunkerque
Prologo Boucles de la Mayenne (Laval, cronometro)
2ª tappa Boucles de la Mayenne (Laval > Villaines-la-Juhel)
Classifica generale Boucles de la Mayenne
1ª tappa Route du Sud (Saint-Pons-de-Thomières > Bessières)
2ª tappa Route du Sud (Saint-Pierre-de-Trivisy > Albi)
  • 2017 (Direct Énergie, cinque vittorie)
5ª tappa Volta a la Comunitat Valenciana (Valencia > Valencia)
4ª tappa Vuelta a Andalucía (La Campana > Siviglia)
2ª tappa Circuit de la Sarthe (Ligné > Angers)
5ª tappa Circuit de la Sarthe (Abbaye de l'Épau > Saint-Calais)
5ª tappa Giro del Belgio (Lochristi > Knokke-Heist)
  • 2018 (Vital Concept Cycling Club, tre vittorie)
1ª tappa Tour of Oman (Nizwa > Sultan Qaboos University)
4ª tappa Quatre Jours de Dunkerque (Dainville > Mont-Saint-Éloi)
5ª tappa Giro del Belgio (Landen > Tongeren)
  • 2019 (Vital Concept-B&B Hotels, otto vittoria)
1ª tappa Étoile de Bessèges (Bellegarde > Beaucaire)
2ª tappa Circuit de la Sarthe (Freigné > Belligné)
4ª tappa Quatre Jours de Dunkerque (Fort-Mahon-Plage > Le Portel)
Grote Prijs Marcel Kint
3ª tappa Boucles de la Mayenne (Cossé-le-Vivien > Laval)
5ª tappa Giro del Belgio (Tongeren > Beringen)
Grand Prix Pino Cerami
2ª tappa Arctic Race of Norway (Henningsvær > Svolvær)
  • 2020 (Vital Concept-B&B Hotels, una vittoria)
1ª tappa Route d'Occitanie (Saint-Affrique > Cazouls-lès-Béziers)
  • 2022 (Cofidis, tre vittorie)
2ª tappa Étoile de Bessèges (Saint-Christol-lès-Alès > Rousson)
2ª tappa Tour de la Provence (Arles > Manosque
1ª tappa Tour de Vendée (La Roche-sur-Yon > La Roche-sur-Yon)
  • 2023 (Cofidis, tre vittorie)
4ª tappa Tour Down Under (Port Willunga > Willunga Township)
1ª tappa Région Pays de la Loire Tour (Saint-Père-en-Retz > Saint-Gilles-Croix-de-Vie)
3ª tappa Région Pays de la Loire Tour (Baugé-en-Anjou > Mayenne)
  • 2024 (Cofidis, una vittoria)
2ª tappa Giro di Svizzera (Vaduz > Regensdorf)

Altri successi

modifica
  • 2013 (Team Europcar)
Classifica a punti Étoile de Bessèges
  • 2015 (Team Europcar)
Classifica a punti Route du Sud
Classifica a punti Quatre Jours de Dunkerque
Classifica giovani Quatre Jours de Dunkerque
  • 2016 (Direct Énergie)
Classifica a punti Étoile de Bessèges
Classifica a punti Quatre Jours de Dunkerque
Classifica giovani Quatre Jours de Dunkerque
Classifica a punti Boucles de la Mayenne
  • 2017 (Direct Énergie)
Classifica a punti Circuit de la Sarthe
  • 2019 (Vital Concept - B&B Hotels)
Classifica a punti Circuit de la Sarthe
Classifica a punti Tour de Wallonie
Campionati europei Juniores & U23, Americana Under-23 (con Thomas Boudat)
Campionati del mondo, Americana (con Morgan Kneisky)
Campionati francesi, Americana (con Thomas Boudat)
Campionati francesi, Inseguimento a squadre (con Thomas Boudat, Julien Morice e Bryan Nauleau)
Campionati europei, Corsa a eliminazione
Belgian Track Meeting, Americana (con Adrien Garel)
Belgian Track Meeting, Omnium
Campionati europei, Corsa a punti

Piazzamenti

modifica

Grandi Giri

modifica
2014: 104º
2015: 110º
2016: 113º
2020: 122º
2021: fuori tempo massimo (9ª tappa)
2022: non partito (17ª tappa)
2023: non partito (5ª tappa)

Classiche monumento

modifica
2014: ritirato
2022: 37º
2023: 56º
2017: 65º
2018: ritirato
2020: ritirato
2021: ritirato

Competizioni mondiali

modifica

Competizioni europee

modifica

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica