Buddha (album)

album dei blink-182 del 1994
Buddha
ArtistaBlink-182
Tipo albumDemo
Pubblicazione1994
27 ottobre 1998 (riedizione)
Durata32:30
Dischi1
Tracce15
14 (riedizione)
GenerePop punk[1]
Post-grunge[1]
Punk revival[1]
Rock alternativo[1]
EtichettaFilter Records
Kung Fu Records
(riedizione)
ProduttoreBlink-182
Registrazione1994, Double Time Studios, San Diego (California)
Blink-182 - cronologia
Demo precedente
Demo #2
(1993)
Demo successivo
(1994)

Buddha è il terzo demo della band californiana Blink-182, allora sotto il nome di Blink. Venne pubblicato nei negozi nei primi mesi del 1994 in formato MC, e nel 1998 in formato CD con una copertina differente.

L'album fu registrato in tre notti su un registratore multitraccia a 24 piste ai Double Time Studios di San Diego, California; successivamente questo CD è stato tolto dal commercio e sostituito con Cheshire Cat.

CanzoniModifica

Time, Point of View e Reebok Commercial compaiono originariamente nel demo autoprodotto Flyswatter e successivamente nel Demo #2. Carousel, T.V., Strings, Fentoozler, Romeo & Rebecca, Sometimes e Toast & Bananas faranno parte dell'album Cheshire Cat. Degenerate farà parte dell'album Dude Ranch. Le rimanenti tracce non appariranno in nessun altro album.

TracceModifica

Versione originaleModifica

  1. Carousel
  2. T.V.
  3. Strings
  4. Fentoozler
  5. Time
  6. Romeo & Rebecca
  7. 21 Days
  8. Sometimes
  9. Degenerate
  10. Point of View
  11. My Pet Sally
  12. Reebok Commercial
  13. Toast And Bananas
  14. The Family Next Door
  15. Transvestite

Versione rimasterizzataModifica

  1. Carousel
  2. T.V.
  3. Strings
  4. Fentoozler
  5. Time
  6. Romeo & Rebecca
  7. 21 Days
  8. Sometimes
  9. Point of View
  10. My Pet Sally
  11. Reebok Commercial
  12. Toast & Bananas
  13. The Girl Next Door (cover degli Screeching Weasel)
  14. Don't

FormazioneModifica

NoteModifica

  1. ^ a b c d (EN) Buddha, Allmusic.com. URL consultato il 5 novembre 2009.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk