Apri il menu principale

Buongiorno tristezza/Incantatella

brano musicale
Buongiorno tristezza
ArtistaClaudio Villa, Tullio Pane
Tipo albumSingolo
PubblicazioneFebbraio 1955
Durata3:39
GenerePop
EtichettaVis Radio
Formati78 giri

Buongiorno tristezza è un brano musicale scritto e arrangiato da Giuseppe Fiorelli e Mario Ruccione, presentato al Festival di Sanremo 1955 e cantato in coppia da Claudio Villa e Tullio Pane.

Il brano prende il nome dal romanzo Bonjour tristesse del 1954 scritto da Françoise Sagan.

Nel 1955 l'avvento della televisione portò in tutta Italia la visione della kermesse, condotta da Armando Pizzo e Maria Teresa Ruta. In gara Claudio Villa portò tre brani: due in coppia con Tullio Pane (Buongiorno tristezza e Il torrente) e uno in coppia con Narciso Parigi (Incantatella).

Buongiorno tristezza vinse la kermesse, mentre Il torrente arrivò al secondo posto.[1]

Fu inoltre cantato da Giacomo Rondinella nel film del 1955 Cantami: Buongiorno Tristezza!, diretto da Giorgio Pàstina.

Incantatella è un brano musicale scritto e arrangiato da Enzo Bonagura, presentato al Festival di Sanremo 1955 e cantato in coppia da Claudio Villa e Narciso Parigi.

Si posizionò alla quarta posizione del Festival, con 27,4 voti.[2]

Classifica annuale Incantatella[3]Modifica

Classifica (1955) Posizione Artista
Italia 17 Claudio Villa
Italia 55 Narciso Parigi

Classifica annuale Buongiorno tristezza[3]Modifica

Classifica (1955) Posizione Artista
Italia 9 Claudio Villa
Italia 52 Tullio Pane

NoteModifica