Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives

Il Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives[1][2][3] (in acronimo ATF) è un'agenzia del governo degli Stati Uniti d'America, dipendente dal Dipartimento della Giustizia.

Federal Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives
Seal of the Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives.svg
Stemma del Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives
Flag of the Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives.svg
Bandiera del Bureau of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives
SiglaATF
StatoStati Uniti Stati Uniti
TipoAgenzia governativa federale
Istituito1º luglio 1972
Acting DirectorB. Todd Jones
Deputy DirectorThomas E. Brandon
Impiegati4,559 (2 006)
SedeWashington
Indirizzo99 New York Ave., NE, Washington, DC 20226
Sito webwww.atf.gov/
Distintivo dell'ATF

CompetenzeModifica

È preposta a indagare sui reati federali relativi all'uso, alla fabbricazione e al possesso di armi da fuoco ed esplosivi, nonché su incendi dolosi, attentati dinamitardi, e sul traffico illegale di alcolici e tabacchi. Essa regola attraverso la concessione di licenze la vendita, il possesso e il trasporto di armi da fuoco, munizioni ed esplosivi nel commercio interstatale (cioè tra stati membri degli Stati Uniti d'America)

AttivitàModifica

Molte delle attività dell'ATF sono condotte in collaborazione con task force composte da agenti appartenenti a forze di polizia statali e locali, come Project Safe Neighborhoods. L'ATF gestisce un laboratorio di indagini sugli incendi dolosi unico nel suo genere, sito nel Maryland, in cui vengono costruiti modelli a grandezza naturale degli incendi dolosi.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN158263456 · ISNI (EN0000 0004 0406 1097 · LCCN (ENno2003085514 · J9U (ENHE987007592520905171