Burkhard von Weißpriach

cardinale e arcivescovo cattolico austriaco
Burkhard von Weißpriach
cardinale di Santa Romana Chiesa
Wappen Salzburger Erzbischöfe Burkhard II von Weißpriach.jpg
 
Incarichi ricoperti
 
Nato1420/1423 a Villach
Ordinato presbiteroin data sconosciuta
Nominato arcivescovo23 gennaio 1462 da papa Pio II
Consacrato arcivescovo9 maggio 1462 dal vescovo Ulrich von Plankenfels
Creato cardinale5 marzo 1460 da papa Pio II
Pubblicato cardinale31 maggio 1462 da papa Pio II
Deceduto16 febbraio 1466 a Salisburgo
 

Burkhard von Weißpriach (Villaco, 1420/1423Salisburgo, 16 febbraio 1466) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico austriaco.

BiografiaModifica

Figlio di Burkhard II von Weißpriach e Anna von Liechtenstein-Castelkorn, nacque nel castello di famiglia di Weißpriach, presso Villach; frequentò gli studi presso l'università di Vienna dal 1437.

È stato protonotario apostolico e canonico del capitolo della cattedrale di Salisburgo nel 1448.

Fu creato cardinale presbitero da papa Pio II nel concistoro del 5 marzo 1460, ma venne pubblicato solo nel concistoro del 31 maggio 1462 ricevendo il titolo cardinalizio dei Santi Nereo e Achilleo.

Eletto arcivescovo di Salisburgo il 16 novembre 1461 con il voto unanime del capitolo della cattedrale, è stato confermato il 15 gennaio 1462 dal papa che gli ha inviato il pallio tre giorni dopo, il 18 gennaio. Ha preso possesso della sua sede il 23 gennaio 1462. È stato consacrato vescovo il 9 maggio 1462 da Ulrich von Plankenfels, vescovo di Chiemsee. È stato il secondo arcivescovo di Salisburgo a diventare cardinale dalla creazione di Konrad von Wittelsbach nel XII secolo ed il primo a risiedere fuori Roma.

È morto a Salisburgo dopo una lunga malattia il 16 febbraio 1466 ed è stato sepolto nella cattedrale metropolitana.

Genealogia episcopaleModifica

La genealogia episcopale è:

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN35679485 · CERL cnp01144832 · GND (DE135738318