Apri il menu principale

La Burton grip (presa Burton) è un metodo per tenere due mazzuole in ogni mano per suonare uno strumento a percussione, come una marimba o un vibrafono, usando quattro mazzuole contemporaneamente. È stato sviluppato dal vibrafonista jazz Gary Burton.[1]

È formata come una variante della presa a croce, con le mazzuole tenute come segue:

Visto con il palmo rivolto verso l'alto, la mazzuola interna viene posizionata e incrociata sulla mazzuola esterna. La fine della mazzuola interna viene tenuta con il mignolo e la mazzuola esterna viene tenuta tra l'indice e il medio. Il pollice è generalmente posizionato all'interno della mazzuola interna, ma a volte è posto tra le mazzuole per allargare l'intervallo. La mazzuola interna (generalmente usata per le melodie) può essere articolata separatamente afferrandola con l'indice e il pollice e ruotando sulla mazzuola esterna. Quando necessario, la mazzuola esterna può essere articolata separatamente allargando l'intervallo in modo che le mazzuole si avvicinino il più possibile ad un angolo retto e dando un colpo rapido verso il basso con il polso, il medio e l'indice.

NoteModifica

  1. ^ Burton Grip (PDF), su corcoranhighschoolmusic.weebly.com.

BibliografiaModifica

  • Gary Burton: Four mallets technique
  • Luigi Morleo: 120 Progressive Four Mallet Studies for Marimba
  • Luigi Morleo: 60 Advanced Four Mallet Studies for Marimba

Collegamenti esterniModifica

  • The Burton Grip, su doublemalletgrips.wordpress.com. URL consultato il 2 settembre 2018.
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica