César Vega

calciatore uruguaiano
César Vega
Nazionalità Uruguay Uruguay
Altezza 184 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Termine carriera 1992 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1975-1985Danubio? (?)
1986-1987Progreso? (?)
1987-1989Atlante? (?)
1989-1992Dep. Mandiyú101 (2)
Nazionale
1983-1986Uruguay Uruguay7 (0)
Carriera da allenatore
2011Indios
2020-Mons Calpe
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 febbraio 2021

César Javier Vega Perrone (Montevideo, 2 settembre 1959) è un allenatore di calcio ed ex calciatore uruguaiano, di ruolo difensore.

Caratteristiche tecnicheModifica

Giocava come difensore centrale.[1]

CarrieraModifica

ClubModifica

Crebbe calcisticamente nel Danubio di Montevideo, sua città natale, esordendo in prima squadra a sedici anni; vi rimase fino al 1985. Si trasferì in seguito al Progreso, prendendo parte alla Coppa Libertadores 1987, e nel 1987 passa all'Atlante, in Messico. Con la società mesoamericana trascorre tre stagioni, lasciando il club nel 1989; in quell'anno viene acquistato dal Deportivo Mandiyú, squadra argentina, che era approdata alla Primera División quella stessa stagione. Con il sodalizio argentino Vega supera le cento presenze, e al termine del campionato 1991-1992 chiude la carriera.

NazionaleModifica

Debuttò in Nazionale il 2 agosto 1984[2] nell'incontro di Buenos Aires contro l'Argentina. Fu successivamente convocato per il campionato del mondo 1986 da Borrás, ma, dato che il ruolo di centrale difensivo era coperto da Acevedo e Gutiérrez, non debuttò mai nella competizione.[3] La sua ultima presenza internazionale risale al 23 aprile 1986.[2]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Danubio: 1983

NoteModifica

  1. ^ (EN) César Javier Vega Perrone, su playerhistory.com. URL consultato il 2 novembre 2010.
  2. ^ a b (EN) Uruguay - Record International Players, su rsssf.com, RSSSF. URL consultato il 27 ottobre 2010.
  3. ^ (EN) World Cup 1986 finals, su rsssf.com, RSSSF. URL consultato il 27 ottobre 2010.

Collegamenti esterniModifica