Apri il menu principale

Cícero Moraes

designer brasiliano

LavoriModifica

  • Progetto Taung – In 2012 inizia il progetto “Taung”, il cui scopo è la ricostruzione cranio-facciale del fossile noto come Bambino di Taung, un esemplare di Australopithecus africanus scoperto da Raymond Dart nel 1924 in una cava di pietra presso l'omonima cittadina sudafricana. “Taung” è un progetto collaborativo tra Antrocom onlus, associazione di ricerca e divulgazione antropologica, Arc-Team, società che opera nel campo del patrimonio culturale, e Cícero Moraes. [1][2].
 
Santa Rosa da Lima
  • Mostra I volti dell'evoluzione – Dal 18 maggio al 31 luglio 2013, presso il Museo Egizio e Rosacruciano della città di Curitiba in Brasile, si tiene la mostra I volti dell'evoluzione. Le riproduzioni dei crani ominidi sono affiancate da pannelli esplicativi raffiguranti la ricostruzione con tecniche forensi del loro possibile aspetto[3].
  • Antonio di Padova - La ricostruzione forense del volto del Santo a opera del designer Cícero Moraes, il Museo di Antropologia dell'Università di Padova, l'Arc-Team di Cles (TN), il Centro de Tecnologia da Informação «Renato Archer» e il Laboratorio di Antropologia Forense e Odontoatria dell'università di San Paolo (OfLab USP). Il valore aggiunto della ricostruzione, comunque, è dato dal fatto che Moraes lavora praticamente «alla cieca»: per non influenzarlo, i committenti non gli dicono a chi appartiene il volto su cui sta lavorando. Si sa solo che è maschio, caucasico e ha 36 anni. Svelata al pubblico, in anteprima mondiale, martedì 10 giugno 2104, nel corso del convegno «Scoprendo il volto di sant'Antonio» a Padova, Italia[4][5][6][7][8][9].
  • Francesco Petrarca, Giovanni Battista Morgagni e Luca Belludi - del volto del poeta Francesco Petrarca (Arezzo 1304-Arquà 1374), il grande poeta italiano di cui è stato possibile ricostruire le fattezze nonostante la scomparsa del cranio avvenuta nel XIX secolo. Ricostruiti in 3D con lo stesso metodo anche i volti del medico e anatomista italiano Giovanni Battista Morgagni (Forlì 1682-Padova 1771), del beato Luca Belludi (Padova, 1200 circa-1286), frate contemporaneo di Sant'Antonio. Oltre a questi lavori, sono stati ricostruiti - in collaborazione con Antocom Onlus, Arc-Team e L'Università di Studi di Padova [10].
  • Mostra FACCE. I molti volti della storia humana - L'obiettivo della mostra è raccontare i vari significati che un volto ha e può assumere, grazie a reperti e ricostruzioni tridimensionali di grande impatto visivo. La direzione scientifica e la supervisione dell'esposizione sono di Telmo Pievani e Nicola Carrara, mentre ad Arc-Team e a Cicero Moraes sono affidate le realizzazioni tridimensionali e tecnologiche[11][12][13].
  • Rosa da Lima, Martino de Porres e Giovanni Macías - Il designer 3D Cicero Moraes ha partecipato a un altro progetto legato alla Chiesa cattolica. Questa volta si è recato a Lima, in Perù, dove ha esaminato le reliquie dei tre santi peruviani.[14]
  • Paolina Visintainer - Per iniziativa dello studioso brasiliano Prof. José Luís Lira (docente all‘ Universidade Estadual Vale do Acaraú – UVA, presso la città di Sobral, nello stato di Cearà), in occasione della ricorrenza è stato commissionato un lavoro per ricostruire il volto della Santa e realizzarne una copia tridimensionale. Il lavoro ha coinvolto diversi soggetti, tra cui: la Facultade FASIPE di Sinop (in Mato Grosso), che si è fatta carico delle spese di trasferta legate al lavoro; il Dr. Marcos Paulo Salles Machado (dell'Istituto Medico Legal di Rio de Janeiro), che si è occupato dello studio antropologico; Cicero Moraes (dello studio Arc-Team), per la ricostruzione facciale forense; il Centro de Tecnologia da Informação Renato Archer, che ha provveduto a stampare in 3D due volti della Santa, in seguito dipinti dall'artista Mari Bueno e usati per la composizione di due busti, grazie al supporto del Museo di Arte Sacra di Santos (nello stato di San Paolo).[15][16]

NoteModifica

  1. ^ Antrocom onlus e Arc-Team iniziano il progetto Taung Archiviato il 12 febbraio 2015 in Internet Archive.
  2. ^ Archeomatica Magazine, p.48
  3. ^ I volti dell’evoluzione: come erano i nostri antenati ominidi Archiviato il 12 febbraio 2015 in Internet Archive.
  4. ^ Il Mattino di Padova Svelato il volto del Santo: ecco Antonio in 3D
  5. ^ Corriere del Veneto:Il volto di Sant’Antonio
  6. ^ PadovaOggi:Sant'Antonio da Padova, il volto ricostruito in 3D
  7. ^ Foto:Svelato il volto del Santo: ecco Antonio in 3D
  8. ^ Il Bo, il giornale dell'Università degli Studi di Padova:Sant'Antonio senza trucco
  9. ^ L'Osservatore Romano (p.4):Il volto di Antonio, Una ricostruzione forense tridimensionale Archiviato il 12 febbraio 2015 in Internet Archive.
  10. ^ Trentino: L’Arc-Team ricostruisce il volto di Petrarca, su trentinocorrierealpi.gelocal.it. URL consultato il 12 febbraio 2015 (archiviato dall'url originale il 12 febbraio 2015).
  11. ^ Antrocom onlus patrocina la mostra “FACCE. I Molti Volti della Storia Umana” Archiviato il 12 febbraio 2015 in Internet Archive.
  12. ^ CAM Centro di Ateneo per i Musei: MOSTRA "FACCE. I MOLTI VOLTI DELLA STORIA UMANA", su unipd.it. URL consultato il 12 febbraio 2015 (archiviato dall'url originale il 12 febbraio 2015).
  13. ^ FACCE: dépliant della mostra
  14. ^ Svelato il vero volto di Santa Rosa de Lima[collegamento interrotto]
  15. ^ Paolina: Das neue Gesicht einer Tiroler Heiligen, su unsertirol24.com. URL consultato il 22 dicembre 2015.
  16. ^ Ecco il vero volto di santa Paolina - Cronaca - Trentino Corriere Alpi, su Trentino Corriere Alpi. URL consultato il 22 dicembre 2015 (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2015).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie