Apri il menu principale
CDS - Partito Popolare
CDS – People's Party logo.svg
LeaderAssunção Cristas
StatoPortogallo Portogallo
SedeLargo Adelino Amaro da Costa, Nr. 5, 1149-063 Lisbona
Fondazione19 luglio 1974
IdeologiaConservatorismo[1]
Cristianesimo democratico[1]
Liberalismo economico[2]
Storicamente: Euroscetticismo (1992-2002) [3]
CollocazioneCentro-destra, Destra
Partito europeoAEN (1999-2004)
DE (2004-2006)
PPE (2006-oggi)
Gruppo parl. europeoUPE (1995-1999)
UEN (1999-2004)
PPE (2004-oggi)
Affiliazione internazionaleUnione Democratica Internazionale
Seggi Assemblea della Repubblica
24 / 230
Seggi Parlamento europeo
1 / 21
Iscritti30 000 (2013)
Sito webwww.cds.pt

Il Centro Democratico Sociale - Partito Popolare (CDS-PP) (in portoghese: Centro Democrático Social-Partido Popular) è un partito politico portoghese che si pone a destra del Partito Social Democratico.

Indice

StoriaModifica

Il PP è stato fondato da Diogo Freitas do Amaral e Adelino Amaro da Costa nel 1974. Nel 1979, il PP diede vita alla coalizione moderata Alleanza Democratica con il Partito Social Democratico ed il Partito Popolare Monarchico, coalizione che vinse le elezioni del 1980, ma durò solo fino al 1983. Il PP perse ben 16 dei 46 parlamentari conquistati in precedenza.

Alle elezioni del 1987 e del 1991 il partito fu sostanzialmente decimato dal passaggio di propri esponenti verso il PSD, anche grazie alla forte personalità del leader del PSD, Aníbal Cavaco Silva. Il PP mantenne le proprie posizioni nelle elezioni amministrative ed in quelle europee, ma in Parlamento ottenne solo quattro deputati. Nelle elezioni del 1995 e 1999, il partito riuscì ad ottenere una compagine parlamentare di circa 15 deputati.

Nel 2002, il PP tornò al governo con il PSD ed ottenne i ministeri della difesa (retto dall'attuale leader Paulo Portas), della giustizia e delle politiche sociali. La coalizione ha però perso le elezioni del 2005 e nel 2009 a vantaggio del Partito Socialista. Nel 2011 invece, il PSD torna a vincere le elezioni e il CDS-PP entra a far parte del governo.

IdeologiaModifica

Il PP si è caratterizzato, fin dalla sua fondazione, come un partito cattolico-conservatore, più a destra rispetto al PSD. È membro del gruppo parlamentare del Partito Popolare Europeo - Democratici Europei dagli anni '80, salvo tra il 1999 ed il 2004 quando si era schierato con l'Unione per l'Europa delle Nazioni, euroscettici e conservatori.

LoghiModifica

Risultati elettoraliModifica

Elezioni legislativeModifica

Data Voti % +/- Seggi +/- Status Note
1975 434 879 7,6 (4.º)
16 / 250
Assemblea costituente
1976 876 007 16,0 (3.º)  8,4
42 / 263
 26 Opposizione Governo (1978)
1979 Alleanza Democratica
43 / 250
 1 Governo
1980
46 / 250
 3 Governo
1983 716 705 12,6 (4.º)
30 / 250
 16 Opposizione
1985 577 580 10,0 (5.º)  2,6
22 / 250
 8 Sostegno parlamentare
1987 251 987 4,4 (5.º)  5,6
4 / 250
 18 Opposizione
1991 254 317 4,4 (4.º)  
5 / 230
 1 Opposizione
1995 534 470 9,1 (3.º)  4,7
15 / 230
 10 Opposizione
1999 451 643 8,3 (4.º)  0,8
15 / 230
  Opposizione
2002 477 350 8,7 (3.º)  0,4
14 / 230
 1 Governo
2005 416 415 7,2 (4.º)  1,5
12 / 230
 2 Opposizione
2009 592 997 10,4 (3.º)  3,2
21 / 230
 9 Opposizione
2011 653 987 11,7 (3.º)  1,3
24 / 230
 3 Governo
2015 Portogallo Avanti
18 / 230
 6 Opposizione

Elezioni presidenzialiModifica

Data Candidato

supportato

1º Turno 2º Turno
Voti % Voti %
1976 António Ramalho Eanes 2 967 137 61,6 (1.º)
1980 António Soares Carneiro 2 325 481 40,2 (2.º)
1986 Diogo Freitas do Amaral 2 692 597 46,3 (1.º) 2 872 064 48,8 (2.º)
1991 Basílio Horta 696 379 14,2 (2.º)
1996 Aníbal Cavaco Silva 2 595 131 46,1 (2.º)
2001 Joaquim Ferreira do Amaral 1 498 948 34,7 (2.º)
2006 Aníbal Cavaco Silva 2 401 015 50,5 (1.º)
2011 Aníbal Cavaco Silva 2 231 603 53,0 (1.º)
2016 Marcelo Rebelo de Sousa 2 413 956 52,0 (1.º)

Elezioni europeeModifica

Data Voti % +/- Seggi +/-
1987 868 718 15,4 (3.º)
4 / 24
1989 587 497 14,2 (4.º)  1,2
3 / 24
 1
1994 379 044 12,5 (3.º)  1,7
3 / 25
 
1999 283 067 8,2 (4.º)  4,3
2 / 25
 1
2004 Forza Portogallo
2 / 24
 
2009 298 423 8,4 (5.º)
2 / 22
 
2014 Alleanza Portogallo
1 / 21
 1

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN142760247