CEV Champions League 2016-2017 (pallavolo maschile)

CEV Champions League 2016-2017
Competizione Champions League
Sport Volleyball (indoor) pictogram.svg Pallavolo
Edizione LVIII
Organizzatore CEV
Date dal 1º novembre 2016
al 30 aprile 2017
Partecipanti 36
Risultati
Vincitore Russia Zenit-Kazan
(5º titolo)
Secondo Italia Sir Safety Perugia
Terzo Italia Lube
Statistiche
Miglior giocatore Russia Maksim Michajlov
Incontri disputati 86
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015-16 2017-18 Right arrow.svg

La CEV Champions League 2016-2017 si è svolta dal 1º novembre 2016 al 30 aprile 2017: al torneo hanno partecipato trentasei squadre di club europee e la vittoria finale è andata per la quinta volta, la terza consecutiva, al Volejbol'nyj klub Zenit-Kazan'.

FormulaModifica

Sistema di qualificazioneModifica

Hanno potuto partecipare alla CEV Champions League 2016-17 una squadra per ogni federazione nazionale che ne ha fatto richiesta. In base al Ranking CEV, basato sui risultati delle ultime tre edizioni delle competizioni europee, alcune federazioni hanno potuto beneficiare di più squadre partecipanti all'interno della competizione[1]. In particolare:

In definitiva hanno partecipato trentasei squadre per un totale di venticinque federazioni rappresentate[2].

RegolamentoModifica

Le fasi di inizio nel torneo per le varie squadre sono state stabilite in base al ranking CEV.

Le squadre hanno disputato un secondo turno con gare di andata e ritorno: le otto vincitrici hanno acceduto al terzo turno. Il terzo turno si è disputato con gare di andata e ritorno: le otto vincitrici hanno acceduto alla fase a gironi. La fase a gironi si è disputata con formula del girone all'italiana: al termine di questa fase le prime due classificate di ogni girone e le due migliori terze classificate (se tra queste è la squadra organizzatrice della Final Four, già qualificata alle semifinali, si è qualificata la terza migliore terza classificata) hanno acceduto alla fase successiva disputata con play-off a 12, play-off a 6, entrambi giocati con gare di andata e ritorno (nei primi due turni e nei play-off a 12 e a 6, coi punteggi di 3-0 e 3-1 sono stati assegnati 3 punti alla squadra vincente e 0 a quella perdente, col punteggio di 3-2 sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella perdente; in caso di parità di punti dopo le due partite è stato disputato un golden set), semifinali, finale per il terzo posto e finale[1].

Le squadre sconfitte al secondo e al terzo turno hanno acceduto alla Coppa CEV 2016-17[3].

Criteri di classificaModifica

Se il risultato finale è stato di 3-0 o 3-1 sono stati assegnati 3 punti alla squadra vincente e 0 a quella sconfitta, se il risultato finale è stato di 3-2 sono stati assegnati 2 punti alla squadra vincente e 1 a quella sconfitta.

L'ordine del posizionamento in classifica è stato definito in base a:

  • Punti;
  • Numero di partite vinte;
  • Ratio dei set vinti/persi;
  • Ratio dei punti realizzati/subiti.

Squadre partecipantiModifica

TorneoModifica

Secondo turnoModifica

AndataModifica

2 novembre 2016
Gradska Dvorana, Castelli
Durata: 2h:25 - Spettatori: 1 050
Mladost Marina Kaštela   2 - 3   PAOK 20-25, 25-19, 24-26, 31-29, 12-15
2 novembre 2016
MartiniPlaza, Groninga
Durata: 1h:26 - Spettatori: 4 020
Lycurgus   3 - 0   Dobrudža 07 26-24, 25-23, 25-23
5 novembre 2016
Ein Sara Sport Hall, Nahariya
Durata: 1h:47 - Spettatori: 1 500
Hapoël Mateh Asher   1 - 3   Tirol 22-25, 25-22, 21-25, 11-25
2 novembre 2016
Audentes Sports Hall, Tallinn
Durata: 2h:13 - Spettatori: 850
Selver Tallinn   3 - 2   Stella Rossa 25-21, 25-21, 17-25, 20-25, 19-17
2 novembre 2016
Palestra Karagagi, Pejë
Durata: 2h:11 - Spettatori: 500
KV Besa Pejë   0 - 3   Amriswil 16-25, 16-25, 15-25
2 novembre 2016
Eleftheria Indoor Hall, Nicosia
Durata: 1h:26 - Spettatori: 1 582
Omonia   0 - 3   ACH Volley 16-25, 23-25, 18-25
1º novembre 2016
Falcon Club Arena, Minsk
Durata: 1h:47 - Spettatori: 1 010
Minsk   3 - 1   Kokkolan Tiikerit 25-21, 25-22, 13-25, 25-17
2 novembre 2016
Gentoftehallen, Gentofte
Durata: 1h:12 - Spettatori: 550
Gentofte   3 - 0   Budvanska rivijera 25-15, 25-17, 25-18

RitornoModifica

6 novembre 2016
PAOK Sports Arena, Salonicco
Durata: 1h:59 - Spettatori: 800
PAOK   3 - 2   Mladost Marina Kaštela 20-25, 25-9, 22-25, 25-21, 15-10
8 novembre 2016
Palazzo della cultura e dello sport, Varna
Durata: 2h:09 - Spettatori: 1 400
Dobrudža 07   3 - 2   Lycurgus 25-19, 24-26, 27-25, 19-25, 15-13
9 novembre 2016
Olympiahalle, Innsbruck
Durata: 1h:23 - Spettatori: 1 498
Tirol   3 - 0   Hapoël Mateh Asher 25-21, 25-10, 25-21
6 novembre 2016
Sportski centar Voždovac, Belgrado
Durata: 2h:16 - Spettatori: 650
Stella Rossa   3 - 2   Selver Tallinn 23-25, 18-25, 25-22, 25-11, 15-12
Golden set: 15-9
6 novembre 2016
Sporthalle, Arbon
Durata: 1h:13 - Spettatori: 1 025
Amriswil   3 - 0   KV Besa Pejë 25-14, 25-16, 25-18
6 novembre 2016
Arena Stožice, Lubiana
Durata: 1h:24 - Spettatori: 350
ACH Volley   3 - 0   Omonia 25-23, 25-21, 25-21
6 novembre 2016
Ice Hockey Hall, Kokkola
Durata: 2h:06 - Spettatori: 1 074
Kokkolan Tiikerit   3 - 1   Minsk 20-25, 25-23, 25-20, 25-19
Golden set: 15-13
6 novembre 2016
Mediteranski Sportski Centar, Budua
Durata: 1h:39 - Spettatori: 160
Budvanska rivijera   1 - 3   Gentofte 25-20, 22-25, 16-25, 17-25

Squadre qualificateModifica

Terzo turnoModifica

AndataModifica

16 novembre 2016
Gentoftehallen, Gentofte
Durata: 1h:16 - Spettatori: 1 300
Gentofte   0 - 3   Belogor'e 15-25, 18-25, 20-25
16 novembre 2016
Sporthalle, Arbon
Durata: 1h:49 - Spettatori: 1 500
Amriswil   1 - 3   Sir Safety Perugia 20-25, 25-22, 18-25, 19-25
16 novembre 2016
Sportski centar Voždovac, Belgrado
Durata: 1h:11 - Spettatori: 800
Stella Rossa   0 - 3   Arkas 15-25, 23-25, 14-25
16 novembre 2016
PAOK Sports Arena, Salonicco
Durata: 1h:19 - Spettatori: 1 100
PAOK   0 - 3   Skra Bełchatów 22-25, 17-25, 20-25
16 novembre 2016
Olympiahalle, Innsbruck
Durata: 1h:56 - Spettatori: 2 078
Tirol   1 - 3   Friedrichshafen 16-25, 25-20, 19-25, 18-25
16 novembre 2016
MartiniPlaza, Groninga
Durata: 1h:21 - Spettatori: 3 750
Lycurgus   0 - 3   Noliko Maaseik 17-25, 20-25, 25-20
16 novembre 2016
Arena Stožice, Lubiana
Durata: 1h:53 - Spettatori: 900
ACH Volley   3 - 1   Arago de Sète 25-22, 19-25, 25-21, 26-24
16 novembre 2016
Ice Hockey Hall, Kokkola
Durata: 1h:20 - Spettatori: 1 283
Kokkolan Tiikerit   3 - 0   Dukla Liberec 25-23, 25-14, 25-21

RitornoModifica

20 novembre 2016
Sports Palace Cosmos, Belgorod
Durata: 1h:07 - Spettatori: 3 150
Belogor'e   3 - 0   Gentofte 25-15, 25-22, 25-16
20 novembre 2016
PalaEvangelisti, Perugia
Durata: 1h:25 - Spettatori: 3 200
Sir Safety Perugia   3 - 0   Amriswil 25-20, 25-14, 25-18
20 novembre 2016
Atatürk Voleybol Salonu, Smirne
Durata: 1h:18 - Spettatori: 2 100
Arkas   3 - 0   Stella Rossa 25-21, 25-22, 25-21
20 novembre 2016
Hala Sportowa WOSiR, Wieluń
Durata: 1h:38 - Spettatori: 1 600
Skra Bełchatów   3 - 1   PAOK 25-14, 21-25, 25-15, 25-17
20 novembre 2016
ZF-Arena, Friedrichshafen
Durata: 1h:48 - Spettatori: 1 496
Friedrichshafen   3 - 2   Tirol 25-17, 25-16, 23-25, 22-25, 15-7
20 novembre 2016
Lotto Dôme, Maaseik
Durata: 1h:33 - Spettatori: 2 000
Noliko Maaseik   3 - 0   Lycurgus 25-23, 31-29, 25-21
20 novembre 2016
Palais des Sports Coubertin, Montpellier
Durata: 2h:10 - Spettatori: 1 212
Arago de Sète   3 - 1   ACH Volley 22-25, 25-23, 25-22, 25-23
Golden set: 9-15
20 novembre 2016
Home Credit Arena, Liberec
Durata: 1h:43 - Spettatori: 1 437
Dukla Liberec   3 - 0   Kokkolan Tiikerit 25-23, 25-22, 25-19
Golden set: 15-11

Squadre qualificateModifica

Fase a gironiModifica

I gironi sono stati sorteggiati a Roma il 9 giugno 2016[4].

Girone A Girone B Girone C Girone D Girone E
  İstanbul BB   Charlottenburg   Zenit-Kazan   Skra Bełchatów   Halkbank
  ZAKSA   Dukla Liberec   Friedrichshafen   ACH Volley   Belogor'e
  Noliko Maaseik   Asseco Resovia   Paris   Universitatea Craiova   Sir Safety Perugia
  Dinamo Mosca   Lube   Arkas   Modena   Roeselare

Girone AModifica

RisultatiModifica
7 dicembre 2016
Palazzetto dello Sport Dinamo, Mosca
Durata: 1h:53 - Spettatori: 3 000
Dinamo Mosca   3 - 1   Noliko Maaseik 25-22, 23-25, 25-22, 25-20
6 dicembre 2016
Hala Azoty, Kędzierzyn-Koźle
Durata: 1h:31 - Spettatori: 1 850
ZAKSA   3 - 0   İstanbul BB 25-12, 28-26, 29-27
21 dicembre 2016
Haldun Alagaş Spor Salonu, Istanbul
Durata: 1h:52 - Spettatori: 1 370
İstanbul BB   1 - 3   Dinamo Mosca 25-19, 18-25, 18-25, 22-25
21 dicembre 2016
Lotto Dôme, Maaseik
Durata: 1h:31 - Spettatori: 1 750
Noliko Maaseik   0 - 3   ZAKSA 23-25, 22-25, 21-25
18 gennaio 2017
Palazzetto dello Sport Dinamo, Mosca
Durata: 2h:00 - Spettatori: 2 600
Dinamo Mosca   1 - 3   ZAKSA 23-25, 21-25, 30-28, 20-25
18 gennaio 2017
Lotto Dôme, Maaseik
Durata: ? - Spettatori: 1 520
Noliko Maaseik   3 - 2   İstanbul BB 25-22, 25-21, 17-25, 21-25, 15-11
1º febbraio 2017
Haldun Alagaş Spor Salonu, Istanbul
Durata: 1h:53 - Spettatori: 1 000
İstanbul BB   3 - 1   Noliko Maaseik 25-19, 19-25, 25-22, 25-18
31 gennaio 2017
Hala Azoty, Kędzierzyn-Koźle
Durata: 1h:50 - Spettatori: 3 000
ZAKSA   3 - 1   Dinamo Mosca 27-17, 25-22, 27-29, 25-21
14 febbraio 2017
Hala Azoty, Kędzierzyn-Koźle
Durata: 1h:16 - Spettatori: 1 400
ZAKSA   3 - 0   Noliko Maaseik 25-23, 25-19, 25-21
15 febbraio 2017
Palazzetto dello Sport Dinamo, Mosca
Durata: 1h:25 - Spettatori: 2 200
Dinamo Mosca   3 - 0   İstanbul BB 25-21, 25-22, 27-25
1º marzo 2017
Haldun Alagaş Spor Salonu, Istanbul
Durata: 1h:48 - Spettatori: 200
İstanbul BB   3 - 1   ZAKSA 25-23, 16-25, 25-22, 26-24
1º marzo 2017
Lotto Dôme, Maaseik
Durata: 2h:26 - Spettatori: 1 950
Noliko Maaseik   2 - 3   Dinamo Mosca 22-25, 25-18, 30-28, 18-25, 12-15
ClassificaModifica
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1   ZAKSA 15 6 5 1 16 5 3.200 531 469 1.132
2   Dinamo Mosca 11 6 4 2 14 10 1.400 563 552 1.019
3   İstanbul BB 7 6 2 4 9 14 0.642 506 534 0.947
4   Noliko Maaseik 3 6 1 5 7 17 0.411 512 557 0.919

Girone BModifica

RisultatiModifica
8 dicembre 2016
Home Credit Arena, Liberec
Durata: 2h:11 - Spettatori: 2 180
Dukla Liberec   2 - 3   Asseco Resovia 14-25, 16-25, 25-21, 25-23, 15-17
6 dicembre 2016
Max-Schmeling-Halle, Berlino
Durata: 2h:00 - Spettatori: 4 321
Charlottenburg   3 - 1   Lube 21-25, 25-16, 25-18, 26-24
20 dicembre 2016
PalaCivitanova, Civitanova Marche
Durata: 1h:24 - Spettatori: 3 045
Lube   3 - 0   Dukla Liberec 25-21, 25-15, 25-20
22 dicembre 2016
Hala Podpromie, Rzeszów
Durata: 2h:13 - Spettatori: 4 087
Asseco Resovia   3 - 2   Charlottenburg 21-25, 25-15, 23-25, 25-22, 15-12
18 gennaio 2017
Home Credit Arena, Liberec
Durata: 1h:21 - Spettatori: 2 035
Dukla Liberec   0 - 3   Charlottenburg 18-25, 23-25, 16-25
19 gennaio 2017
Hala Podpromie, Rzeszów
Durata: 1h:12 - Spettatori: 4 258
Asseco Resovia   0 - 3   Lube 22-25, 13-25, 14-25
1º febbraio 2017
PalaCivitanova, Civitanova Marche
Durata: 1h:15 - Spettatori: 2 715
Lube   3 - 0   Asseco Resovia 25-21, 25-16, 25-16
2 febbraio 2017
Max-Schmeling-Halle, Berlino
Durata: 1h:24 - Spettatori: 3 462
Charlottenburg   3 - 0   Dukla Liberec 25-17, 25-22, 25-19
14 febbraio 2017
Max-Schmeling-Halle, Berlino
Durata: 2h:17 - Spettatori: 4 308
Charlottenburg   3 - 2   Asseco Resovia 25-20, 25-22, 21-25, 20-25, 15-13
15 febbraio 2017
Home Credit Arena, Liberec
Durata: 1h:54 - Spettatori: 2 150
Dukla Liberec   1 - 3   Lube 25-22, 28-30, 23-25, 14-25
1º marzo 2017
PalaCivitanova, Civitanova Marche
Durata: 1h:25 - Spettatori: 3 375
Lube   3 - 0   Charlottenburg 25-14, 25-23, 25-15
1º marzo 2017
Hala Podpromie, Rzeszów
Durata: 1h:47 - Spettatori: 3 752
Asseco Resovia   3 - 1   Dukla Liberec 20-25, 25-18, 25-19, 25-18
ClassificaModifica
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1   Lube 15 6 5 1 16 4 4.000 485 397 1.221
2   Charlottenburg 12 6 4 2 14 9 1.555 504 487 1.034
3   Asseco Resovia 8 6 3 3 11 14 0.785 522 530 0.984
4   Dukla Liberec 1 6 0 6 4 18 0.222 436 533 0.818

Girone CModifica

RisultatiModifica
6 dicembre 2016
Salle Charléty, Parigi
Durata: ? - Spettatori: 751
Paris   2 - 3   Friedrichshafen 25-22, 26-24, 18-25, 18-25, 13-15
7 dicembre 2016
Atatürk Voleybol Salonu, Smirne
Durata: 1h:09 - Spettatori: 2 000
Arkas   0 - 3   Zenit-Kazan 14-25, 11-25, 17-25
21 dicembre 2016
Centr volejbola Sankt-Peterburg, Kazan'
Durata: 1h:19 - Spettatori: 3 250
Zenit-Kazan   3 - 0   Paris 25-17, 25-15, 25-21
22 dicembre 2016
ZF-Arena, Friedrichshafen
Durata: 2h:08 - Spettatori: 2 709
Friedrichshafen   2 - 3   Arkas 21-25, 23-25, 25-22, 25-19, 12-15
18 gennaio 2017
Salle Charléty, Parigi
Durata: 1h:49 - Spettatori: 1 500
Paris   1 - 3   Arkas 20-25, 17-25, 25-15, 22-25
18 gennaio 2017
ZF-Arena, Friedrichshafen
Durata: 1h:25 - Spettatori: 2 355
Friedrichshafen   1 - 3   Zenit-Kazan 13-25, 25-23, 13-25, 21-25
31 gennaio 2017
Centr volejbola Sankt-Peterburg, Kazan'
Durata: 1h:47 - Spettatori: 2 850
Zenit-Kazan   3 - 0   Friedrichshafen 25-18, 40-38, 25-17
1º febbraio 2017
Atatürk Voleybol Salonu, Smirne
Durata: 2h:09 - Spettatori: 1 700
Arkas   3 - 2   Paris 25-21, 23-25, 16-25, 25-19, 23-21
15 febbraio 2017
Atatürk Voleybol Salonu, Smirne
Durata: 2h:21 - Spettatori: 2 100
Arkas   3 - 2   Friedrichshafen 25-22, 25-27, 26-24, 21-25, 15-10
14 febbraio 2017
Salle Charléty, Parigi
Durata: 1h:23 - Spettatori: 2 680
Paris   0 - 3   Zenit-Kazan 19-25, 21-25, 20-25
1º marzo 2017
Centr volejbola Sankt-Peterburg, Kazan'
Durata: 1h:18 - Spettatori: 1 950
Zenit-Kazan   3 - 0   Arkas 25-15, 26-24, 25-16
1º marzo 2017
ZF-Arena, Friedrichshafen
Durata: 1h:50 - Spettatori: 1 940
Friedrichshafen   2 - 3   Paris 20-25, 25-9, 23-25, 25-21, 9-15
ClassificaModifica
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1   Zenit-Kazan 18 6 6 0 18 1 18.000 489 355 1.377
2   Arkas 9 6 4 2 12 13 0.923 517 560 0.923
3   Friedrichshafen 5 6 1 5 10 17 0.588 572 601 0.951
4   Paris 4 6 1 5 8 17 0.470 503 565 0.890

Girone DModifica

RisultatiModifica
6 dicembre 2016
PalaPanini, Modena
Durata: 2h:11 - Spettatori: 3 208
Modena   3 - 2   ACH Volley 25-22, 21-25, 25-19, 23-25, 15-11
6 dicembre 2016
Sala Polivalentă Oltenia, Craiova
Durata: 1h:47 - Spettatori: 1 215
Universitatea Craiova   3 - 1   Skra Bełchatów 30-28, 25-23, 19-25, 25-22
20 dicembre 2016
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:50 - Spettatori: 10 900
Skra Bełchatów   1 - 3   Modena 22-25, 25-21, 17-25, 22-25
20 dicembre 2016
Arena Stožice, Lubiana
Durata: 2h:10 - Spettatori: 1 250
ACH Volley   3 - 2   Universitatea Craiova 25-17, 18-25, 17-25, 25-21, 15-13
18 gennaio 2017
PalaPanini, Modena
Durata: 1h:53 - Spettatori: 3 375
Modena   3 - 1   Universitatea Craiova 24-26, 29-27, 25-18, 25-16
19 gennaio 2017
Arena Stožice, Lubiana
Durata: 1h:45 - Spettatori: 800
ACH Volley   1 - 3   Skra Bełchatów 19-25, 21-25, 25-18, 15-25
1º febbraio 2017
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:51 - Spettatori: 2 550
Skra Bełchatów   3 - 1   ACH Volley 25-17, 25-23, 20-25, 25-17
31 gennaio 2017
Sala Polivalentă Oltenia, Craiova
Durata: 1h:09 - Spettatori: 2 585
Universitatea Craiova   0 - 3   Modena 16-25, 19-25, 18-25
15 febbraio 2017
Sala Polivalentă Oltenia, Craiova
Durata: 2h:04 - Spettatori: 1 200
Universitatea Craiova   3 - 1   ACH Volley 25-19, 27-29, 25-21, 25-23
14 febbraio 2017
PalaPanini, Modena
Durata: 1h:56 - Spettatori: 3 575
Modena   3 - 1   Skra Bełchatów 25-16, 21-25, 25-22, 25-22
1º marzo 2017
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:18 - Spettatori: 2 550
Skra Bełchatów   3 - 0   Universitatea Craiova 26-24, 25-18, 25-14
1º marzo 2017
Arena Stožice, Lubiana
Durata: 2h:07 - Spettatori: 1 530
ACH Volley   3 - 2   Modena 25-21, 23-25, 25-27, 25-20, 15-11
ClassificaModifica
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1   Modena 15 6 5 1 17 8 2.125 583 526 1.108
2   Skra Bełchatów 9 6 3 3 12 11 1.090 533 509 1.047
3   Universitatea Craiova 7 6 2 4 9 14 0.642 498 544 0.915
4   ACH Volley 5 6 2 4 11 16 0.687 569 604 0.942

Girone EModifica

RisultatiModifica
7 dicembre 2016
Başkent Voleybol Salonu, Ankara
Durata: 1h:20 - Spettatori: 4 320
Halkbank   0 - 3   Sir Safety Perugia 19-25, 23-25, 23-25
8 dicembre 2016
Schiervelde, Roeselare
Durata: 2h:15 - Spettatori: 1 750
Roeselare   2 - 3   Belogor'e 25-27, 20-25, 25-19, 25-19, 13-15
22 dicembre 2016
Sports Palace Cosmos, Belgorod
Durata: 1h:28 - Spettatori: 4 200
Belogor'e   3 - 0   Halkbank 25-14, 30-28, 25-21
22 dicembre 2016
PalaEvangelisti, Perugia
Durata: 1h:22 - Spettatori: 2 813
Sir Safety Perugia   3 - 0   Roeselare 25-22, 25-21, 25-23
18 gennaio 2017
Başkent Voleybol Salonu, Ankara
Durata: 1h:49 - Spettatori: 750
Halkbank   1 - 3   Roeselare 24-26, 19-25, 26-24, 23-25
18 gennaio 2017
PalaEvangelisti, Perugia
Durata: 2h:22 - Spettatori: 3 932
Sir Safety Perugia   3 - 2   Belogor'e 11-25, 25-14, 31-29, 18-25, 15-13
1º febbraio 2017
Sports Palace Cosmos, Belgorod
Durata: 2h:03 - Spettatori:5 150
Belogor'e   2 - 3   Sir Safety Perugia 19-25, 25-16, 26-24, 17-25, 11-15
1º febbraio 2017
Schiervelde, Roeselare
Durata: 1h:31 - Spettatori: 1 860
Roeselare   3 - 0   Halkbank 25-12, 31-29, 25-18
15 febbraio 2017
Schiervelde, Roeselare
Durata: 2h:20 - Spettatori: 2 200
Roeselare   3 - 2   Sir Safety Perugia 25-18, 20-25, 20-25, 25-22, 15-13
15 febbraio 2017
Başkent Voleybol Salonu, Ankara
Durata: 2h:04 - Spettatori: 1 112
Halkbank   3 - 2   Belogor'e 25-19, 22-25, 25-14, 22-25, 15-8
1º marzo 2017
Sports Palace Cosmos, Belgorod
Durata: 1h:40 - Spettatori: 3 400
Belogor'e   3 - 1   Roeselare 25-20, 25-20, 15-25, 25-17
1º marzo 2017
PalaEvangelisti, Perugia
Durata: 1h:48 - Spettatori: 3 178
Sir Safety Perugia   3 - 1   Halkbank 23-25, 25-18, 25-20, 25-16
ClassificaModifica
Pos Squadra Pt G V P SV SP Ratio PF PS Ratio
1   Sir Safety Perugia 14 6 5 1 17 8 2.125 556 519 1.071
2   Belogor'e 11 6 3 3 15 12 1.250 570 567 1.005
3   Roeselare 9 6 3 3 12 12 1.000 542 524 1.034
4   Halkbank 2 6 1 5 5 17 0.294 467 525 0.889

Play-off a 12Modifica

AndataModifica

16 marzo 2017
Atatürk Voleybol Salonu, Smirne
Durata: 1h:18 - Spettatori: 1 900
Arkas   0 - 3   Dinamo Mosca 20-25, 17-25, 16-25
15 marzo 2017
Haldun Alagaş Spor Salonu, Istanbul
Durata: 2h:13 - Spettatori: 1 024
İstanbul BB   3 - 2   Charlottenburg 25-20, 30-32, 25-22, 20-25, 15-13
15 marzo 2017
Hala Podpromie, Rzeszów
Durata: 2h:14 - Spettatori: 4 123
Asseco Resovia   2 - 3   Modena 25-23, 19-25, 27-25, 19-25, 12-15
15 marzo 2017
Atlas Arena, Łódź
Durata: 1h:52 - Spettatori: 8 100
Skra Bełchatów   1 - 3   Lube 21-25, 25-21, 23-25, 21-25
15 marzo 2017
Sports Palace Cosmos, Belgorod
Durata: 1h:50 - Spettatori: 4 200
Belogor'e   3 - 1   ZAKSA 13-25, 25-21, 25-23, 25-20
14 marzo 2017
Schiervelde, Roeselare
Durata: 1h:20 - Spettatori: 2 000
Roeselare   0 - 3   Zenit-Kazan 23-25, 19-25, 18-25

RitornoModifica

21 marzo 2017
Palazzetto dello Sport Dinamo, Mosca
Durata: 1h:31 - Spettatori: 2 000
Dinamo Mosca   3 - 0   Arkas 25-23, 25-22, 33-31
21 marzo 2017
Max-Schmeling-Halle, Berlino
Durata: 2h:35 - Spettatori: 4 282
Charlottenburg   3 - 2   İstanbul BB 21-25, 18-25, 25-13, 25-14, 16-14
Golden set: 15-11
23 marzo 2017
PalaPanini, Modena
Durata: 1h:57 - Spettatori: 3 771
Modena   3 - 1   Asseco Resovia 25-23, 20-25, 25-23, 25-23
22 marzo 2017
PalaCivitanova, Civitanova Marche
Durata: 2h:04 - Spettatori: 2 320
Lube   2 - 3   Skra Bełchatów 26-24, 25-16, 26-28, 15-25, 13-15
22 marzo 2017
Hala Azoty, Kędzierzyn-Koźle
Durata: 1h:55 - Spettatori: 2 700
ZAKSA   1 - 3   Belogor'e 22-25, 25-20, 24-26, 21-25
22 marzo 2017
Centr volejbola Sankt-Peterburg, Kazan'
Durata: 1h:14 - Spettatori: 3 250
Zenit-Kazan   3 - 0   Roeselare 25-19, 25-16, 25-20

Squadre qualificateModifica

Play-off a 6Modifica

AndataModifica

5 aprile 2017
Max-Schmeling-Halle, Berlino
Durata: 2h:09 - Spettatori: 5 400
Charlottenburg   3 - 2   Dinamo Mosca 23-25, 22-25, 25-19, 25-18, 15-10
5 aprile 2017
PalaPanini, Modena
Durata: 1h:32 - Spettatori: 4 407
Modena   0 - 3   Lube 23-25, 18-25, 27-29
4 aprile 2017
Centr volejbola Sankt-Peterburg, Kazan'
Durata: 2h:02 - Spettatori: 4 450
Zenit-Kazan   3 - 1   Belogor'e 25-14, 25-17, 23-25, 26-24

RitornoModifica

12 aprile 2017
Palazzetto dello Sport Dinamo, Mosca
Durata: 2h:29 - Spettatori: 3 100
Dinamo Mosca   2 - 3   Charlottenburg 35-37, 25-22, 25-21, 15-25, 8-15
13 aprile 2017
PalaCivitanova, Civitanova Marche
Durata: 1h:21 - Spettatori: 3 821
Lube   3 - 0   Modena 25-21, 25-21, 25-18
13 aprile 2017
Sports Palace Cosmos, Belgorod
Durata: 1h:30 - Spettatori: 5 000
Belogor'e   0 - 3   Zenit-Kazan 22-25, 28-30, 21-25

Squadre qualificateModifica

Final FourModifica

Semifinali Finale
   Sir Safety Perugia  3  
   Lube  2  
 
       Sir Safety Perugia  0
     Zenit-Kazan  3
Finale 3º/4º posto
   Charlottenburg  0    Lube  3
   Zenit-Kazan  3      Charlottenburg  1

SemifinaliModifica

29 aprile 2017
PalaLottomatica, Roma
Durata: 2h:32 - Spettatori: 11 000
Sir Safety Perugia   3 - 2   Lube 25-19, 22-25, 25-19, 21-25, 15-9
29 aprile 2017
PalaLottomatica, Roma
Durata: 1h:26 - Spettatori: 9 000
Charlottenburg   0 - 3   Zenit-Kazan 21-25, 22-25, 13-25

Finale 3º postoModifica

30 aprile 2017
PalaLottomatica, Roma
Durata: 2h:10 - Spettatori: 8 000
Lube   3 - 1   Charlottenburg 29-27, 22-25, 25-21, 25-21

FinaleModifica

30 aprile 2017
PalaLottomatica, Roma
Durata: 1h:26 - Spettatori: 11 500
Sir Safety Perugia   0 - 3   Zenit-Kazan 15-25, 23-25, 14-25

Premi individualiModifica

Premio Nome Squadra
MVP   Maksim Michajlov   Zenit-Kazan
Miglior palleggiatore   Luciano De Cecco   Sir Safety Perugia
Miglior opposto   Aleksandar Atanasijević   Sir Safety Perugia
Miglior schiacciatore   Wilfredo León   Zenit-Kazan
  Ivan Zaytsev   Sir Safety Perugia
Miglior centrale   Marko Podraščanin   Sir Safety Perugia
  Artëm Vol'vič   Zenit-Kazan
Miglior libero   Jenia Grebennikov   Lube

NoteModifica

  1. ^ a b Champions League: La formula 2017, su volleyball.it. URL consultato il 26 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 15 agosto 2016).
  2. ^ Champions League 2017: La mappa delle squadre al via, su volleyball.it. URL consultato il 25 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 15 agosto 2016).
  3. ^ (EN) Format della Coppa CEV, su cev.lu. URL consultato il 26 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2016).
  4. ^ Champions League: Il sorteggio 2016/17, su volleyball.it. URL consultato il 26 luglio 2016 (archiviato dall'url originale il 15 agosto 2016).
  5. ^ Qualificata come squadra organizzatrice della Final Four.

Collegamenti esterniModifica

  • (EN) CEV - Sito ufficiale, su cev.lu. URL consultato il 13 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2017).
  Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo