Apri il menu principale
CONCACAF Gold Cup 2017
CONCACAF Championship 2017
Competizione CONCACAF Gold Cup
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione 24ª
Organizzatore CONCACAF
Date dal 7 luglio 2017
al 26 luglio 2017
Luogo Stati Uniti Stati Uniti
(14 città)
Partecipanti 12 (34 alle qualificazioni)
Sito web concacaf.com/category/gold-cup
Risultati
Vincitore Stati Uniti Stati Uniti
(6º titolo)
Secondo Giamaica Giamaica
Semi-finalisti Costa Rica Costa Rica
Messico Messico
Statistiche
Miglior giocatore Stati Uniti Michael Bradley
Miglior marcatore Canada Alphonso Davies
Martinica Kévin Parsemain
Stati Uniti Jordan Morris
(3 a testa)
Miglior portiere Giamaica Andre Blake
Incontri disputati 25
Gol segnati 58 (2,32 per incontro)
Pubblico 819 592
(32 784 per incontro)
Entering Levi's Stadium.JPG
Lo stadio della finale del 26 luglio, il Levi's Stadium di Santa Clara.
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2015 2019 Right arrow.svg

La CONCACAF Gold Cup 2017 è stata la 24ª edizione (la 14ª con la formula attuale) di questo torneo di calcio continentale per squadre nazionali maggiori maschili organizzato dalla CONCACAF. Il torneo si è svolto negli Stati Uniti d'America, dal 7 al 26 luglio 2017. La competizione è stata vinta per la sesta volta dagli Stati Uniti, che hanno battuto in finale la Giamaica per 2-1.

FormulaModifica

Il torneo si è sviluppato in due fasi: prima una fase a gruppi e successivamente una fase a eliminazione diretta.[1]

Mediante sorteggio sono stati formati i tre gironi all'italiana (chiamati "gruppi"), composti ciascuno da quattro squadre. Ogni squadra ha affrontato le altre in partite di sola andata per un totale di tre giornate. Hanno avuto accesso alla fase a eliminazione diretta le squadre classificatesi ai primi due posti di ciascun raggruppamento più le due migliori terze classificate.

La fase a eliminazione diretta è consistita in un tabellone di tre turni (quarti di finale, semifinali e finale) ad accoppiamenti prestabiliti. In caso di parità al termine dei 90 minuti regolamentari, erano previsti prima i tempi supplementari e poi i tiri di rigore.

QualificazioniModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Qualificazioni alla CONCACAF Gold Cup 2017.

StadiModifica

Arlington Pasadena Denver San Diego Filadelfia
AT&T Stadium Rose Bowl Sports Authority Field Qualcomm Stadium Lincoln Financial Field
Capienza: 100,000 Capienza: 90,000 Capienza: 76,125 Capienza: 70,561 Capienza: 69,596
Eliminazione diretta Eliminazione diretta Gironi Gironi Eliminazione diretta
       
Nashville Santa Clara
Nissan Stadium Levi's Stadium
Capienza: 69,000 Capienza: 68,500
Gironi Eliminazione diretta
   
Cleveland Tampa
FirstEnergy Stadium Raymond James Stadium
Capienza: 67,431 Capienza: 65,890
Gironi Gironi
   
San Antonio Glendale Harrison Houston Frisco
Alamodome University of Phoenix Stadium Red Bull Arena BBVA Compass Stadium Toyota Stadium
Capienza: 65,000 Capienza: 63,400 Capienza: 25,000 Capienza: 22,000 Capienza: 16,000
Gironi Eliminazione diretta Gironi Gironi Gironi
         

Copertura televisivaModifica

La CONCACAF ha stretto accordi con le seguenti piattaforme radio-televisive per la trasmissione degli incontri della competizione nel mondo:

Nazione Piattaforma televisiva
  Albania
  • SuperSport
  Australia
  Brasile
  • SporTV
  Canada
  • TSN (inglese)
  • RDS (francese)
  Croazia
  • Sport Klub
  Francia
  MENA
  • beIN Sports (MENA)
  Messico
  Paesi Bassi
  Portogallo
  • SportTV
  Regno Unito
  Spagna
  Stati Uniti
  Sudafrica
  Turchia
  • Tivibu Spor

Squadre partecipantiModifica

Al torneo hanno partecipato 12 squadre, di cui 3 provenienti dalla zona del Nord America, 4 dalla zona del Centro America e 4 dai Caraibi. Per la seconda volta, dopo l'edizione del 2015, le quinte classificate del Centro America e dei Caraibi si sono sfidate per un solo posto valido per partecipare alla CONCACAF Gold Cup.

Pr. Squadra Data di qualificazione certa Partecipante in quanto Ultima presenza Numero presenze
1   Stati Uniti Automatica 00Nazione ospitante Stati Uniti 2015 14
2   Messico Automatica Detentore Coppa America CONCACAF 2015, zona NAFU00 Stati Uniti 2015 14
3   Canada Automatica Zona NAFU Stati Uniti 2015 13
4   Honduras 22 gennaio 2017 Vincitore Coppa centroamericana 201700 Stati Uniti 2015 13
5   Panama 22 gennaio 2017 Secondo posto Coppa centroamericana 2017 Stati Uniti 2015 8
6   El Salvador 22 gennaio 2017 Terzo posto Coppa centroamericana 2017 Stati Uniti 2015 10
7   Costa Rica 22 gennaio 2017 Quarto posto Coppa centroamericana 2017 Stati Uniti 2015 13
8   Giamaica 13 novembre 2016 Vincitori Qualificazioni alla Coppa dei Caraibi 2017 Stati Uniti 2015 10
9   Guyana francese 9 novembre 2016 Vincitori Qualificazioni alla Coppa dei Caraibi 2017 Prima partecipazione 1
10   Curaçao 11 ottobre 2016 Vincitori Qualificazioni alla Coppa dei Caraibi 2017 Prima partecipazione 1
11   Martinica 11 ottobre 2016 Vincitori Qualificazioni alla Coppa dei Caraibi 2017 Stati Uniti 2013 5
12   Nicaragua 28 marzo 2017 Vincitore spareggio contro 5ª classificata della Qualificazioni alla Coppa dei Caraibi 2017 Stati Uniti 2009 2

Sorteggio dei gruppiModifica

Il 19 dicembre 2016 la CONCACAF ha annunciato che le tre teste di serie per la fase a gironi sarebbero state l'Honduras (per il gruppo A), gli Stati Uniti (per il gruppo B) e il Messico (per il gruppo C).[2] Le altre nove squadre nazionali sono state ordinate secondo il ranking FIFA del 9 febbraio 2017[3] (scritto tra parentesi) che, però, non include la Guyana Francese e Martinica, che non sono iscritte all'associazione. Il 7 marzo seguente invece è stata comunicata la composizione dei gruppi.[4]

Teste di serie Non teste di serie

  Messico (17)
  Stati Uniti (29)
  Honduras (65)

  Costa Rica (19)
  Panama (53)
  Curaçao (73)

  Giamaica (77)
  El Salvador (114)
  Canada (117)

  Nicaragua (117)
  Guyana francese (N/A)
  Martinica (N/A)

ArbitriModifica

Il 23 giugno 2017 è stata diramata la lista degli ufficiali di gara del torneo che comprende un totale di 17 arbitri e 25 assistenti.[5]

Arbitri
Assistenti
  •   Frank Anderson
  •   Joseph Bertrand
  •   Graeme Browne
  •   Ronald Bruna
  •   Jose Luis Camargo
  •   Keytzel Corrales
  •   Melvyn Cruz
  •   Carlos Fernandez
  •   Geonvany Garcia
  •   Miguel Hernandez
  •   Hermenerito Leal
  •   Gerson Lopez
  •   Juan Carlos Mora
  •   Charles Morgante
  •   Alberto Morin
  •   Marcos Quintero
  •   Christian Ramirez
  •   Ainsley Rochard
  •   Corey Rockwell
  •   Jesus Tabora
  •   Marvin Torrentera
  •   William Torres
  •   Gabriel Victoria
  •   Daniel Williamson
  •   Juan Francisco Zumba

Fase a gironiModifica

Le dodici squadre sono state divise in 3 gruppi da 4 squadre ciascuno. Ogni squadra ha affrontato le altre 3 una volta. Sono stati assegnati 3 punti per la vittoria, 1 punto per il pareggio e 0 per la sconfitta. Le prime due squadre classificate in ciascun girone si sono qualificate ai quarti di finale, assieme alle due migliori terze.[1]

La classifica è stata stilata secondo i seguenti criteri:[1]

  • maggior numero di punti conquistati;
  • miglior differenza reti;
  • maggior numero di reti realizzate;
  • punti conquistati negli scontri diretti;
  • differenza reti negli scontri diretti;
  • reti realizzate negli scontri diretti;
  • sorteggio.

Tutti gli orari di svolgimento delle partite fanno riferimento all'ora estiva della costa est, UTC-4.[6]

Gruppo AModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Costa Rica 7 3 2 1 0 5 1 +4
2.   Canada 5 3 1 2 0 5 3 +2
3.   Honduras 4 3 1 1 1 3 1 +2
4.   Guyana francese 0 3 0 0 3 2 10 -8

RisultatiModifica

Harrison
7 luglio 2017, ore 19:00 UTC-4
Incontro 1
Guyana francese  2 – 4
referto
  CanadaRed Bull Arena
Arbitro:   Pitti

Harrison
7 luglio 2017, ore 21:00 UTC-4
Incontro 2
Honduras  0 – 1
referto
  Costa RicaRed Bull Arena
Arbitro:   López Castellanos

Houston
11 luglio 2017, ore 19:30 UTC-4
Incontro 7
Costa Rica  1 – 1
referto
  CanadaBBVA Compass Stadium
Arbitro:   Geiger

Houston
11 luglio 2017, ore 22:00 UTC-4
Incontro 8
Honduras  3 – 0[7][8]
referto
  Guyana franceseBBVA Compass Stadium
Arbitro:   Martínez

Frisco
14 luglio 2017, ore 19:30 UTC-4
Incontro 13
Costa Rica  3 – 0
referto
  Guyana franceseToyota Stadium
Arbitro:   Ramos

Frisco
14 luglio 2017, ore 22:00 UTC-4
Incontro 14
Canada  0 – 0
referto
  HondurasToyota Stadium
Arbitro:   Aguilar

Gruppo BModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Stati Uniti 7 3 2 1 0 7 3 +4
2.   Panama 7 3 2 1 0 6 2 +4
3.   Martinica 3 3 1 0 2 4 6 -2
4.   Nicaragua 0 3 0 0 3 1 7 -6

RisultatiModifica

Nashville
8 luglio 2017, ore 16:30 UTC-4
Incontro 3
Stati Uniti  1 – 1
referto
  PanamaNissan Stadium
Arbitro:   Guerro Ramírez

Nashville
8 luglio 2017, ore 19:00 UTC-4
Incontro 4
Martinica  2 – 0
referto
  NicaraguaNissan Stadium
Arbitro:   Ward

Tampa
12 luglio 2017, ore 18:30 UTC-4
Incontro 9
Panama  2 – 1
referto
  NicaraguaRaymond James Stadium
Arbitro:   Fischer

Tampa
12 luglio 2017, ore 20:30 UTC-4
Incontro 10
Stati Uniti  3 – 2
referto
  MartinicaRaymond James Stadium
Arbitro:   Bejarano

Cleveland
15 luglio 2017, ore 16:30 UTC-4
Incontro 15
Panama  3 – 0
referto
  MartinicaFirstEnergy Stadium
Arbitro:   Orozco

Cleveland
15 luglio 2017, ore 19:00 UTC-4
Incontro 16
Nicaragua  0 – 3
referto
  Stati UnitiFirstEnergy Stadium
Arbitro:   Matamoros

Gruppo CModifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
1.   Messico 7 3 2 1 0 5 1 +4
2.   Giamaica 5 3 1 2 0 3 1 +2
3.   El Salvador 4 3 1 1 1 4 4 0
4.   Curaçao 0 3 0 0 3 0 6 -6

RisultatiModifica

San Diego
9 luglio 2017, ore 19:00 UTC-4
Incontro 5
Curaçao  0 – 2
referto
  GiamaicaQualcomm Stadium
Arbitro:   Villarreal

San Diego
9 luglio 2017, ore 21:00 UTC-4
Incontro 6
Messico  3 – 1
referto
  El SalvadorQualcomm Stadium
Arbitro:   Moncada

Denver
13 luglio 2017, ore 20:00 UTC-4
Incontro 11
El Salvador  2 – 0
referto
  CuraçaoSports Authority Field
Arbitro:   Rodríguez

Denver
13 luglio 2017, ore 22:00 UTC-4
Incontro 12
Messico  0 – 0
referto
  GiamaicaSport Authority Field
Arbitro:   Montero

San Antonio
16 luglio 2017, ore 18:00 UTC-4
Incontro 17
Giamaica  1 – 1
referto
  El SalvadorAlamodome
Arbitro:   Marrufo

San Antonio
16 luglio 2017, ore 20:00 UTC-4
Incontro 18
Curaçao  0 – 2
referto
  MessicoAlamodome
Arbitro:   Ward

Raffronto tra le terze classificateModifica

Gr. Squadra Pt G V N P GF GS DR
A   Honduras 4 3 1 1 1 3 1 +2
C   El Salvador 4 3 1 1 1 4 4 0
B   Martinica 3 3 1 0 2 4 6 -2

Fase a eliminazione direttaModifica

TabelloneModifica

Quarti di finale Semifinali Finale
                   
Filadelfia - 19 luglio 2017        
 A1   Costa Rica  1
Arlington - 22 luglio 2017
 B2   Panama  0  
   Costa Rica  0
Filadelfia - 19 luglio 2017
     Stati Uniti  2  
 B1   Stati Uniti  2
Santa Clara - 26 luglio 2017
 C3   El Salvador  0  
   Stati Uniti  2
Glendale - 20 luglio 2017
     Giamaica  1
 C2   Giamaica  2
Pasadena - 23 luglio 2017
 A2   Canada  1  
   Messico  0
Glendale - 20 luglio 2017
     Giamaica  1  
 C1   Messico  1
 A3   Honduras  0  

Quarti di finaleModifica

Filadelfia
19 luglio 2017, ore 18:00 UTC-4
Incontro 19
Costa Rica  1 – 0
referto
  PanamaLincoln Financial Field
Arbitro:   Moncada

Filadelfia
19 luglio 2017, ore 21:00 UTC-4
Incontro 20
Stati Uniti  2 – 0
referto
  El SalvadorLincoln Financial Field
Arbitro:   Fischer

Glendale
20 luglio 2017, ore 19:30 UTC-4
Incontro 21
Giamaica  2 – 1
referto
  CanadaUniversity of Phoenix Stadium
Arbitro:   Montero

Glendale
20 luglio 2017, ore 22:00 UTC-4
Incontro 22
Messico  1 – 0
referto
  HondurasUniversity of Phoenix Stadium
Arbitro:   López Castellanos

SemifinaliModifica

Arlington
22 luglio 2017, ore 22:00 UTC-4
Incontro 23
Costa Rica  0 – 2
referto
  Stati UnitiAT&T Stadium
Arbitro:   Aguilar

Pasadena
23 luglio 2017, ore 21:00 UTC-4
Incontro 24
Messico  0 – 1
referto
  GiamaicaRose Bowl
Arbitro:   Pitti

FinaleModifica

Santa Clara
26 luglio 2017, ore 21:30 UTC-4
Incontro 25
Stati Uniti  2 – 1
referto
  GiamaicaLevi's Stadium
Arbitro:   López Castellanos

Classifica marcatoriModifica

RiconoscimentiModifica

Al termine della competizione sono stati assegnati i seguenti riconoscimenti individuali e di squadra:

MontepremiModifica

L'ammontare complessivo dei premi messi a disposizione dalla CONCACAF è stato di 2,80 milioni di dollari americani.

Posizione Squadra Premio in denaro
1   Stati Uniti $ 1 000 000
2   Giamaica $ 500 000
3   Messico $ 200 000
4   Costa Rica $ 200 000
5   Honduras $ 125 000
6   Canada $ 125 000
7   El Salvador $ 125 000
8   Panama $ 125 000
9   Martinica $ 100 000
10   Nicaragua $ 100 000
11   Curaçao $ 100 000
12   Guyana francese $ 100 000

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) CONCACAF Gold Cup Regulations, CONCACAF. URL consultato il 1º luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 29 giugno 2015).
  2. ^ Gold Cup quarterfinal, semifinal venues named; Honduras to head Group A, www.concacaf.com, 14 febbraio 2017. URL consultato il 7 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 23 maggio 2017).
  3. ^ (EN) Ranking FIFA al 9 febbraio 2017, FIFA.
  4. ^ Gold Cup group-stage matchups, schedule unveileditore=concacaf.com, su concacaf.com, 7 marzo 2017. URL consultato il 7 luglio 2017.
  5. ^ Match Officials Announced for Gold Cup, goldcup.org, 23 giugno 2017. URL consultato il 7 luglio 2017.
  6. ^ (EN) CONCACAF Gold Cup 2015 Schedule (PDF), su concacaf.us6.list-manage.com.
  7. ^ La partita era terminata con il punteggio di 0-0, ma la CONCACAF ha assegnato la vittoria a tavolino all'Honduras poiché la Guyana Francese aveva schierato Florent Malouda il quale, però, aveva già rappresentato la Nazionale francese, risultando, quindi, ineleggibile per il regolamento della competizione.
  8. ^ CONCACAF Gold Cup Disciplinary Committee Issues Decision in French Guiana Player Eligibility Case, goldcup.org, 14 luglio 2017. URL consultato il 16 luglio 2017.
  9. ^ USA’s Bradley earns Golden Ball Award presented by Scotiabank, goldcup.org, 26 luglio 2017. URL consultato il 27 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 28 luglio 2017).
  10. ^ Jamaica’s Blake captures Golden Glove Award presented by Allstate, goldcup.org, 26 luglio 2017. URL consultato il 27 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 28 luglio 2017).
  11. ^ Canada’s Davies merits Young Player Award presented by Scotiabank, goldcup.org, 26 luglio 2017. URL consultato il 27 luglio 2017 (archiviato dall'url originale il 26 luglio 2017).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica