Apri il menu principale
CUS Parma Pallavolo
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Rosso, nero e bianco
Dati societari
Città Parma
Nazione Italia Italia
Confederazione CEV
Federazione FIPAV
Campionato Serie D
Fondazione 1946
Presidente Matteo De Sensi
Allenatore Anna Taula
Impianto Parco Area delle Scienze
( posti)
Sito web www.cusparma.it
Palmarès
Scudetto
Scudetti 1
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

La CUS Parma di pallavolo femminile è una divisione del Centro Universitario Sportivo dell'Università degli Studi di Parma.

Storia della societàModifica

Il CUS Parma Pallavolo Femminile militò nel massimo campionato femminile in due diverse fasi: la prima, più fortunata, tra le stagioni 1968-69 e 1974-75, ebbe il suo culmine nella storica vittoria dello scudetto 1970-71, mentre la seconda, tra il 1982-83 e il 1986-87, conobbe il suo apice nell'approdo della squadra, sponsorizzata Acqua Lynx, alle semifinali dei play-off scudetto 1983-84.

Dopo l'abbandono dello sponsor, il CUS ridimensionò le sue ambizioni, ritornando a gareggiare nei campionati universitari e vincendo un titolo nazionale nel 2001.

CronistoriaModifica

Cronistoria del CUS Parma Pallavolo Nazionale Femminile
  • 1967-68: 1º posto in Serie B. Promosso in Serie A
  • 1968-69: 3º posto in Serie A.
  • 1969-70: 2º posto in Serie A.
  • 1970-71: Campione d'Italia.
  • 1971-72: 3º posto in Serie A.
  • 1972-73: 3º posto in Serie A.
  • 1973-74: 3º posto in Serie A.
  • 1974-75: 10º in Serie A. Retrocesso in Serie B.
  • 1975-76: Serie B.
  • 1976-77: Serie B.
  • 1977-78: Serie B.
  • 1978-79: Serie B.
  • 1979-80: Serie B.
  • 1980-81: 1º posto in Serie B. Promosso in Serie A2
  • 1981-82: 1º posto in Serie A2. Promosso in Serie A1
  • 1982-83: 7º posto in Serie A1.
  • 1983-84: 3º posto in regular season di Serie A1. Semifinalista play-off.
  • 1984-85: 7º posto in regular season di Serie A1. Ai Quarti di finale playoff.
  • 1985-86: 9º posto in regular season di Serie A1. Salvezza ai Playout.
  • 1986-87: 12º posto in regular season di Serie A1. Retrocessa in Serie A2.
  • 1987: Non si iscrive al campionato.

PalmarèsModifica

1970-71