Apri il menu principale

Cabergolina

farmaco
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Cabergolina
Cabergoline.svg
Nomi alternativi
Cabergoline
CG-101
FCE-21336
Cabaseril
Sogilen
Cabaser
Dostinex
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC26H37N5O2
Massa molecolare (u)451.604 g/mol
Numero CAS81409-90-7
Numero EINECS627-031-8
Codice ATCG02CB03
PubChem54746
DrugBankDB00248
SMILES
CCNC(=O)N(CCCN(C)C)C(=O)C1CC2C(CC3=CNC4=CC=CC2=C34)N(C1)CC=C
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
irritante
attenzione
Frasi H302 - 315 - 319 - 335
Consigli P261 - 305+351+338 [1]

La cabergolina è un principio attivo che si utilizza contro la malattia di Parkinson in aggiunta alla levodopa.

DescrizioneModifica

È una molecola di ricerca FarmitaliaCarloErba (Cabergoline;CG-101;FCE-21336;Cabaseril;Sogilen;Cabaser;Dostinex), poi acquista da Pfizer. Inoltre, è un principio attivo che viene usato per la cura del Prolattinoma ipofisario: trattandosi infatti di un agonista dei recettori D2 dopaminergici, la cabergolina promuove la fisiologica attività inibitoria esercitata dalla dopamina sulla secrezione ipofisaria della prolattina.

ControindicazioniModifica

Da evitare durante la gravidanza, e occorre evitarla fino ad un mese dopo il termine del trattamento.

DosaggiModifica

  • 1 mg al giorno, la dose nel corso del trattamento viene aumentata ogni 7 giorni di 0,5 1 mg fino a portarla alla dose di mantenimento (2–6 mg) conseguenzialmente la dose di levodopa da somministrare diminuirà.

Effetti indesideratiModifica

Fra gli effetti collaterali più frequenti si riscontrano eccessiva sonnolenza con episodi di colpo di sonno dispepsia, dolore addominale, angina, epistassi, astenia, eritromelalgia.

NoteModifica

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 31.05.2013

BibliografiaModifica

  • British national formulary, Guida all’uso dei farmaci 4 edizione, Lavis, agenzia italiana del farmaco, 2007.

Voci correlateModifica